QR code per la pagina originale

Google Hangouts ha un nuovo sito web

L'azienda di Mountain View ha creato un client web per Google Hangouts che permette di inviare messaggi ed effettuare chiamate con qualsiasi browser.

,

Google ha annunciato un altro modo per utilizzare il suo servizio di messaggistica. Da ieri è infatti disponibile il nuovo sito web di Google Hangouts, attraverso il quale gli utenti possono telefonare, effettuare video chiamate e inviare messaggi. Nelle ultime settimane, l’azienda di Mountain View ha dedicato molto spazio al servizio, rilasciando un aggiornamento per Android che introduce il Material Design.

Finora, Google Hangouts poteva essere utilizzato tramite Google+, Gmail, applicazione desktop, estensione per Chrome, oltre che via app mobile per Android e iOS. Chi non vuole usare Chrome o installare software sul proprio computer può ora accedere al servizio tramite una semplice interfaccia web che mostra tre grandi pulsanti per le tre funzioni principali. Ovviamente servono una webcam e una cuffia, oltre al plugin Hangouts per le video chiamate. Nella colonna sinistra sono visibili i link diretti ai contatti, alle conversazioni e alle telefonate.

Cliccando sui tre puntini (in basso) o sul pulsante “hamburger” (in alto) si apre un menu con i collegamenti alle app mobile e alle impostazioni. Ad ogni login, il client web cambia l’immagine di sfondo, scegliendo casualmente una foto pubblicata su Google+ dagli utenti. Dopo aver effettuato l’accesso con l’account Google, verrà effettuata la sincronizzazione tra i dispositivi, quindi Hangouts mostrerà i numeri di telefono dei contatti e la cronologia delle conversazioni.

Google Hangouts è ancora accessibile da Google+, ma in futuro potrebbe diventare un servizio standalone, come Google Foto.

Fonte: Jordanna Chord (Google+) • Notizie su: