QR code per la pagina originale

Nuova Apple TV a settembre con iOS 9 e Siri

La nuova Apple TV dovrebbe essere annunciata il 9 settembre insieme agli iPhone 6S e 6S Plus; tra le novità ci sono iOS 9, Siri e App Store dedicato.

,

Doveva essere annunciata durante il WWDC 2015 di giugno, ma l’azienda di Cupertino ha deciso di posticipare il lancio all’autunno. In base alle ultime indiscrezioni, la nuova Apple TV sarà presentata il 9 settembre, insieme agli iPhone 6S e 6S Plus con Force Touch. Le novità attese sono molte: design, hardware, telecomando dedicato, iOS 9, Siri e App Store.

Design rinnovato e nuovo hardware

L’ultima versione del set-top box risale al 7 marzo 2012 (la revisione A del 28 gennaio 2013 ha solo chiuso un bug che veniva sfruttato per il jailbreak). La nuova Apple TV dovrebbe avere un design differente (più sottile e più larga), ma sarà ancora in plastica per garantire una migliore ricezione con telecomandi e router. Apple avrebbe inoltre scelto una variante dual core del chip A8, 1 GB di RAM e 32 GB di storage per il caching dei contenuti video. Tuttavia, potrebbero esserci modelli con diverse quantità di memoria.

Nuovo telecomando

Un’altra novità dovrebbe essere il telecomando, più grande di quello attuale, con input touch e supporto per le gesture (probabile il Force Touch). Alcuni fine nascosti della recente beta di OS X 10.11 El Capitan suggeriscono la presenza di connettività Bluetooth e infrarossi, e l’integrazione di una tecnologia audio che potrebbe essere usata in tre modi: piccoli altoparlanti, jack audio per l’ascolto tramite cuffie o microfono per Siri.

iOS 9 e Siri

Contrariamente a quanto ipotizzato nei mesi scorsi, Apple non avrebbe rimandato il lancio per l’assenza di accordi con i fornitori di contenuti, ma a causa dello sviluppo di iOS 9. La nuova Apple TV, infatti, eseguirà una versione completa di iOS 9, ottimizzata per i grandi display. Ciò porterà con sé diversi vantaggi, tra cui i comandi vocali di Siri (ad esempio per cercare un film o avviare la riproduzione di un brano) e la ricerca proattiva. Proactive è una funzionalità di iOS 9 che offre suggerimenti in base ad informazioni sensibili al contesto, come ora del giorno e posizione geografica. Apple TV potrebbe usare Proactive per cercare film, serie TV e giochi in una lista di app e servizi.

Nuova interfaccia utente e App Store

La prossima generazione di Apple TV riceverà anche una nuova interfaccia. L’estetica non dovrebbe cambiare molto rispetto ad oggi, ma è previsto un miglioramento per l’attuale lista di grandi icone. Gli sviluppatori di terze parti potranno usare il kit di sviluppo per creare app video-centriche per la Apple TV, che verranno pubblicate su un App Store dedicato. Non sarà invece disponibile il servizio di Internet TV. Prima del lancio dello streaming web, Apple deve trovare un accordo con i network televisivi e migliorare la sua infrastruttura di rete per offrire un servizio di qualità agli abbonati.

Fonte: 9to5Mac • Via: The Verge • Notizie su: Apple TV, , , , ,