QR code per la pagina originale

iPhone 6S: preordini dall’11 settembre?

I preordini per iPhone 6S e iPhone 6S Plus potrebbero partire dal prossimo 11 settembre: è quanto rivelano dei documenti di un carrier francese.

,

I preordini di iPhone 6S potrebbero cominciare il prossimo 11 settembre, almeno in quelle nazioni coinvolte dalla prima tornata di vendite. A rivelarlo è uno scatto interno di un carrier francese, a seguito della pubblicazione pochi giorni fa della possibile data dell’evento di presentazione: il 9 dello stesso mese. Poche le indiscrezioni sulle caratteristiche hardware, invece, rimaste sostanzialmente invariate rispetto ai rumor emersi prima della pausa estiva.

A svelare la data dei preordini è il sito d’Oltralpe Mac4Ever, già noto per previsioni veritiere pubblicate in passato. La redazione ha ricevuto un’immagine relativa alla piattaforma interna di un operatore telefonico francese, la cui identità non è stata resa nota, relativa all’apertura dei preordini di iPhone 6S il prossimo 11 settembre. Si tratta di un tradizionale venerdì, così come consuetudine per la società di Cupertino, a due giorni dall’evento del 9 ipotizzato la scorsa settimana da Forbes.

iPhone 6S, preordini

iPhone 6S, preordini (immagine: Mac4Ever).

Come già accennato, sono poche le indiscrezioni emerse sul device, almeno in relazione a quanto già noto da settimane. Gli smartphone presentati saranno due, ovvero iPhone 6S e iPhone 6S Plus, e ricalcheranno nell’estetica i due predecessori. L’unica differenza esterna dovrebbe riguardare uno spessore impercettibilmente più elevato, necessario per ospitare il nuovo pannello Force Touch, il touchscreen sensibile alla pressione già introdotto su Apple Watch e sulle ultime generazioni di MacBook.

Anche sul fronte delle caratteristiche hardware non emergono, almeno al momento, novità di gran sorta. iPhone 6S e iPhone 6S Plus saranno dotati di un processore A9 e di almeno 2 GB di RAM, quindi la dotazione sarà completata con una fotocamera posteriore da 12 megapixel, particolarmente sensibile alla luce e ideale per riprese anche a bassa illuminazione. Nel frattempo, si fanno sempre più insistenti le voci su un cambio delle modalità produttive della scocca, affinché sia più resistente: Cupertino, infatti, avrebbe scelto di passare all’alluminio serie 7000, più solido pur rimanendo leggero e versatile come quello scelto per i device attualmente in vendita.

Galleria di immagini: iPhone 6 vs iPhone 6 Plus

Fonte: Mac4Ever • Via: AppleInsider • Immagine: d8nn via Shutterstock • Notizie su: , , ,