QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 5, la stilo rimane incastrata

La S Pen del Galaxy Note 5 può essere inserita anche al contrario, ma non potrà più essere rimossa senza danneggiare il meccanismo a molla.

,

Il Galaxy Note 5 ha già ricevuto recensioni molto positive, ma pochi hanno notato un grave errore di progettazione. Android Police ha scoperto che la nuova stilo S Pen può essere inserita nel suo alloggiamento anche al contrario. Il meccanismo di aggancio non permette però di estrarla e un’eventuale forzatura provoca la rottura del meccanismo di espulsione.

La stilo del precedente Galaxy Note 4 può essere inserita solo con la punta rivolta verso l’interno. Se un utente piuttosto distratto inserisce la S Pen del Galaxy Note 5 al contrario non incontrerà nessuna resistenza e quindi non si accorgerà dello sbaglio che ha commesso. Uno sbaglio che può costare carissimo, nel vero senso della parola. Con un po’ di fortuna si potrà estrarre nuovamente la stilo, ma esiste la reale possibilità che il meccanismo di espulsione a molla venga irrimediabilmente danneggiato.

L’estrazione forzata della stilo non permetterà più di utilizzare le funzionalità associate, ovvero l’avvio dell’app Quick Note e la visualizzazione del menu radiale S Pen. Anche se Samsung non ha fornito nessun avviso a riguardo, difficilmente un centro assistenza risolverà il problema in garanzia, a meno che il produttore coreano non ammetti l’esistenza dell’errore di progettazione.

In attesa di una risposta da parte di Samsung, è consigliabile prestare attenzione al verso di inserimento della stilo (e magari tenere il phablet lontano dalla portata dei bambini). Gli utenti italiani sono “fortunati”: il Galaxy Note 5 arriverà in Europa solo nel 2016. Ne frattempo possono ammirare il nuovo phablet attraverso questo bel video di inboxing/unboxing pubblicato su YouTube dall’azienda coreana.