QR code per la pagina originale

Archos 50 Cesium e 50e Helium, Windows e Android

La francese Archos ha svelato tre nuovi smartphone da 5 pollici, uno con Windows 10 Mobile (50 Cesium) e due con Android 5.1 (50e Helium e Diamond S).

,

Il produttore francese ha presentato tre nuovi smartphone che verranno mostrati durante l’IFA di Berlino. Gli Archos 50 Cesium e Archos 50e Helium condividono le stesse caratteristiche tecniche, ma eseguono due sistemi operativi differenti: Windows 10 Mobile per il primo, Android 5.1 Lollipop per il secondo. Il tris di dispositivi è completato dal Diamond S, un modello Android con specifiche decisamente migliori dei due “gemelli”.

Anche se Archos usa parole altisonanti nel comunicato stampa, i 50 Cesium e 50e Helium sono dispositivi di fascia medio-bassa. La dotazione hardware comprende uno schermo IPS da 5 pollici con risoluzione di 1280×720 pixel, processore quad core Snapdragon 210 a 1,1 GHz, 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna, espandibile con schede microSD fino a 32 GB. Le fotocamere integrano sensori da 8 e 2 Megapixel, mentre la batteria da una capacità di 2.100 mAh. Non mancano la porta micro USB, il jack da 3,5 millimetri e l’accelerometro.

La connettività è garantita da WiFi, Bluetooth 4.0, GPS e modulo LTE Cat. 4 (150/50 Mbps). I due smartphone sono dual SIM e saranno disponibili da novembre ad un prezzo di 139,99 euro. Sul modello con Windows 10 Mobile sono preinstallate le app Office. Le dimensioni sono 147×72,5×8,5 millimetri.

Il Diamond S è invece uno smartphone di fascia media con display Super AMOLED da 5 pollici (1280×720 pixel), processore octa core MediaTek MT6753 a 1,5 GHz, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria flash, slot microSD, fotocamere da 16 e 8 Megapixel, WiFi, Bluetooth, GPS e LTE (dual SIM). La batteria ha una capacità di 2.300 mAh. Dimensioni e peso sono 152,6×76,4×8,4 millimetri e 118 grammi, rispettivamente. Anche questo modello sarà in vendita da novembre a 249,99 euro.