QR code per la pagina originale

iPhone 6S: sfondi animati come Apple Watch

L'arrivo di iPhone 6S potrebbe essere accompagnato da nuove animazioni per la scherma di home, molto simili alle varianti Motion in voga su Apple Watch.

,

Force Touch non sarà l’unica feature che gli iPhone 6S, secondo le indiscrezioni della vigilia, potrebbero ereditare da Apple Watch. Un’indiscrezione pubblicata da 9to5Mac, infatti, parla dell’introduzione delle animazioni tipiche dell’orologio anche sullo smartphone targato mela morsicata. Gli sfondi animati non sono di certo una novità per iPhone, considerato come siano stati introdotti in iOS 7, ma in questo caso si parla specificamente di quelle tipologie “Motion” caratteristiche dell’orologio intelligente.

L’esempio più semplice è quello della farfalla, una delle cosiddette “watch faces” più gettonata per Apple Watch. Così come la protagonista sbatte le ali ogni volta che l’orologio si attiva, anche su iPhone 6S le animazioni godranno di funzioni dinamiche. L’elemento grafico prescelto, infatti, si modificherà a seconda dell’interazione con l’utente, ad esempio quando il possessore lo solleva attivandone così automaticamente lo schermo.

Secondo le indiscrezioni pubblicate, saranno differenti i temi a disposizione degli utenti per iPhone 6S, anche se al momento non è dato sapere se la stessa possibilità sarà garantita anche sui predecessori di iPhone 6. Si ipotizza la presenza del classico stagno per le carpe koi, una delle rappresentazioni da sempre gettonata come sfondo per gli smartphone, fino a nuvole interattive e altri design più minimalisti. Alcuni di questi temi sarebbero già disponibili nelle beta di iOS 9, ma non sarebbero al momento “motion” in senso stretto, non almeno in relazione al loro funzionamento su Apple Watch.

Per scoprire quali sorprese di personalizzazione la società di Cupertino abbia in mente per gli iPhone 6S, servirà pazientare ancora qualche giorno. Così come emerso a inizio settimana, l’evento di presentazione potrebbe avvenire il prossimo 9 settembre, sebbene l’azienda non abbia ancora inoltrato i tradizionali inviti alla stampa. Tra le novità attese per il device, un processore della famiglia A9, 2 GB di RAM, una fotocamera RGWB da 12 megapixel particolarmente sensibile alla luce e una scocca in alluminio serie 7000.

Galleria di immagini: Apple Watch, le foto di Webnews