QR code per la pagina originale

Pushbullet annuncia Portal per iOS

Arriva anche su iOS la nuova app Portal di Pushbullet che permette di condividere file di grandi dimensioni, usando la rete WiFi.

,

Due mesi fa, Pushbullet aveva annunciato una nuova app per la condivisione dei file tra computer e smartphone Android. Oggi, l’azienda ha presentato la corrispondente versione iOS di Portal. Mentre sul sistema operativo di Google può essere sfruttata per il sideloading delle app, sulla piattaforma Apple potrebbe essere una valida alternativa alla funzione AirDrop.

Portal per iOS, come l’analoga versione per Android, offre meno funzionalità dell’app Pushbullet, ma le operazioni avvengono alla massima velocità garantita dalla rete WiFi dell’utente. Quindi, a differenza di Pushbullet (che richiede una connessione Internet), la nuova app consente la condivisione di file di grandi dimensioni o di numerosi piccoli file in un tempo inferiore. La software house californiana ha elencato una serie di vantaggi che Portal offre rispetto al servizio Apple, come l’assenza di vincoli sulla dimensione dei file, la possibilità di trasferire intere cartelle e l’inserimento automatico delle foto nella galleria.

Al termine del trasferimento, l’utente può aprire i file in altre app, accedere ai file da altre app e condividere i file utilizzando l’estensione Share di iOS. Per usare Portal è sufficiente visitare il sito portal.pushbullet.com, effettuare la scansione del codice QR e trascinare i file nel browser del computer.

Portal per iOS è compatibile con iPhone e iPad, ma richiede almeno la versione 8.1 del sistema operativo. Nelle prossime ore verrà rilasciato un update che risolve alcuni problemi segnalati su iOS 9 beta. Attualmente il funzionamento è mono direzionale (da computer a smartphone), ma presto verrà implementato anche il trasferimento inverso (da smartphone a computer).

Fonte: Pushbullet • Notizie su: