QR code per la pagina originale

Microsoft Edge, market share al 2,03%

A poco più di un mese dal debutto di Windows 10, il browser web Edge ha raggiunto una quota di mercato pari al 2,03%; leader ancora Internet Explorer 11

,

Microsoft Edge, il nuovo browser esclusivo di Windows 10, a poco più di un mese dal lancio della nuova piattaforma della casa di Redmond, avrebbe raggiunto una quota di mercato pari al 2,03%. Numeri che arrivano da Net Applications che, dopo aver diffuso i dati sulla diffusione dei sistemi operativi nel mese di agosto, ha fornito anche i rilevamenti del market share dei principali browser web.

Se Windows 10 sembra essere partito con il piede giusto, il debutto di Edge appare, invece, leggermente sottotono. Un risultato che comunque non deve stupire troppo. Edge è un’esclusiva di Windows 10 e dunque sconta la diffusione non ancora elevatissima del nuovo sistema operativo di Microsoft. Inoltre, trattasi di un prodotto nuovo che deve essere ancora “assimilato” dagli utenti che ancora sono soliti utilizzare i più noti Internet Explorer 11, Google Chrome e Mozilla Firefox. Proprio il vecchio browser di Microsoft continua a dominare la classifica con il 26,9%. Seguono, ma staccati, Chrome 44.0 con il 17,63% e le vecchie release del browser di Microsoft. Firefox, nelle varie declinazione rilevate, possiede complessivamente poco più del 9% di market share.

Net Applications, diffusione browser web ad agosto

Net Applications, diffusione browser web ad agosto (immagine: Net Applications).

Edge, dunque, cresce più lentamente di Windows 10, ma il suo percorso è ancora all’inizio. Microsoft ha già annunciato che presto arriveranno molte novità che andranno a migliorare la già ottima esperienza d’uso, come il supporto alle estensioni. Inoltre, con la crescita della diffusione di Windows 10, Edge non potrà che migliorare le sue quote di mercato facendosi maggiormente conoscere ed apprezzare anche grazie al continuo lavoro di sviluppo da parte del team della casa di Redmond.