QR code per la pagina originale

IFA 2015: nuovi smartphone Phab e Vibe da Lenovo

Lenovo ha presentato all'IFA 2015 due enormi phablet da 6,8 e 6,98 pollici, insieme al primo smartphone con doppia fotocamera frontale.

,

Lenovo ha presentato all’IFA 2015 di Berlino cinque nuovi smartphone: Phab, Phab Plus, Vibe S1, Vibe P1 e Vibe P1m. I primi due appartengono alla categoria dei phablet, come si può intuire dal nome, ma il produttore cinese ha forse esagerato con le dimensioni: 6,8 e 6,98 pollici! Gli altri modelli hanno invece uno schermo più piccolo e batterie di grandi capacità. Per tutti il sistema operativo è Android 5.0 Lollipop.

Lenovo Phab e Phab Plus

Secondo Lenovo, i nuovi Phab eliminano il dilemma di scegliere tra costosi smartphone con ampi display e piccoli tablet dalla caratteristiche scadenti. Nonostante il nome, il Phab Plus ha uno schermo “più piccolo” (6,8 pollici), ma la risoluzione è più alta (full HD). La dotazione hardware comprende un processore octa core Snapdragon 615 a 1,5 GHz, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria flash, espandibile con schede microSD. La batteria da 3.500 mAh garantisce un’autonomia di 24 ore in conversazione e 20 giorni in standby.

Il Phab possiede invece un display da 6,98 pollici (1280×720 pixel) e integra un processore quad core Snapdragon, 1 GB di RAM e 16 GB di storage, espandibili con microSD. La batteria ha una capacità di 4.250 mAh. Le altre specifiche sono identiche: fotocamere da 13 e 5 Megapixel, WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS, LTE e micro USB 2.0. Entrambi sono dual SIM (micro+nano per il Phab Plus, due micro per il Phab).

Il materiale scelto per il telaio è differente: policarbonato per il Phab, metallo unibody per il Phab Plus. I prezzi sono rispettivamente 179 e 299 dollari. I due smartphone saranno in vendita entro fine anno in Europa, Asia e Sud America.

Lenovo Vibe S1, P1 e P1m

Il Vibe S1 è il primo smartphone “dual selfie”. Il produttore cinese ha integrato due fotocamere frontali, una principale da 8 Megapixel e una secondaria da 2 Megapixel, che viene sfruttata per catturare la profondità di campo e applicare l’effetto bokeh. La fotocamera posteriore è invece da 13 Megapixel con doppio flash LED e autofocus PDAF. La dotazione hardware include uno schermo IPS full HD da 5 pollici, processore octa core MediaTek MT6752 a 1,7 GHz, 3 GB di RAM, 32 GB di storage, slot microSD, WiFi, Bluetooth, GPS, LTE, micro USB, doppio slot per SIM e batteria da 2.500 mAh. Il telaio è in alluminio. Il prezzo base è 299 dollari.

La caratteristica più importante dei Vibe P1 e P1m è l’enorme capacità della batteria: 5.000 mAh per il primo e 4.000 mAh per il secondo. Il Vibe P1 è un phablet da 5,5 pollici (1920×1080 pixel) con processore Snapdragon 615 a 1,5 GHz, 2 GB di RAM, 32 GB di storage, fotocamere da 13 e 5 Megapixel, slot microSD, doppio slot per SIM, LTE, GPS, WiFi, Bluetooth e lettore di impronte digitali. Il telaio è in alluminio. Il prezzo è 279 dollari. Il Vibe P1m possiede invece uno schermo da 5 pollici (1280×720 pixel), processore MediaTek MT6735P, 2 GB di RAM, slot microSD, fotocamere da 8 e 5 Megapixel, GPS, LTE (dual SIM), WiFi, Bluetooth e telaio in policarbonato. Il prezzo è 159 dollari.