QR code per la pagina originale

In arrivo degli Apple Watch Edition meno costosi?

All'evento del 9 settembre Apple potrebbe introdurre nuovi materiali per la scocca di Apple Watch, tra cui una versione più economica dell'oro di Edition.

,

Mancano pochissimi giorni all’evento del 9 settembre, quando Apple svelerà al pubblico le principali novità per gli iPhone 6S e per una rinnovata Apple TV. Queste due famiglie di prodotto, tuttavia, potrebbero non essere le uniche a solcare l’enorme palco del Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco, una venue che potrà ospitare fino a 7.000 persone. La settimana scorsa è giunta infatti la conferma del lancio di nuovi accessori ufficiali per Apple Watch, tra cui nuovi colori per i cinturini, oggi quella di inediti materiali per la scocca. E proprio in relazione ai materiali, Apple Watch Edition potrebbe essere presentato anche in una versione più economica.

Della possibile introduzione di nuovi materiali per la scocca di Apple Watch si parla ormai da diverse settimane, tanto che sul Web sono apparse le più svariate ipotesi: dal platino al titanio, passando per la ceramica, gli esperti del mondo di Cupertino si sono davvero sbizzarriti in previsioni. Fra le tante, tuttavia, acquisisce una certa consistenza la possibilità di un Apple Watch Edition più economico, realizzato con un oro meno prezioso dei 18 carati attuali.

Non sono al momento emersi grandi dettagli sulle qualità della scocca in questione, solo la deduzione il modello, poiché meno costoso da realizzare, possa risultare più abbordabile al consumatore comune. Questo anche per unificare, forse, Apple Watch all’universo degli iPhone 6S: con la previsione di uno smartphone oro rosa in arrivo, infatti, saranno molti i consumatori a desiderare uno smartwatch nella stessa colorazione, senza però spendere decine di migliaia di dollari.

Non è dato sapere se la Mela deciderà, almeno per il prossimo venerdì, di proporre anche altri materiali aggiuntivi. Oltre a quelli citati, giudicati improbabili, si scommette invece su quelli dal costo minore, come la plastica, la gomma o la fibra di carbonio. Simili proposte potrebbero accontentare il gran bacino di acquirenti di Apple Watch Sport, il più gettonato degli orologi targati mela morsicata, decisi a provare qualche materiale più elaborato rispetto all’alluminio, senza per forza optare per il modello in acciaio. Non resta che attendere, di conseguenza, l’appuntamento del 9 settembre, dalle 19 del fuso italiano.