QR code per la pagina originale

Windows 10 Mobile: arriva il nuovo Skype

Microsoft ha rilasciato la versione beta di Skype per Windows 10 che diventa il baricentro delle comunicazioni del nuovo sistema operativo

,

Microsoft, rispettando gli impegni presi, ha reso disponibile una versione beta della nuova applicazione universale di Skype esplicitamente pensata per Windows 10. In questa prima fase di test, l’app è disponibile esclusivamente per Windows 10 Mobile e può essere tranquillamente scaricata direttamente dal nuovo Windows Store. L’applicazione rappresenta il nuovo approccio della casa di Redmond al mondo della comunicazione rendendo Skype il baricentro di tutte le conversazioni effettuate attraverso il dispositivo.

Il nuovo Skype per Windows 10 Mobile è in realtà suddiviso in tre applicazioni distinte: Messaging Skype Beta, Video Skype Beta e Phone. L’applicazione dedicata alla messaggistica va sostanzialmente a sostituire l’app di default di Windows 10 unendo in un solo luogo gli SMS e i messaggi ricevuti via Skype. I messaggi Skype saranno riconoscibili in quanto mostreranno uno sfondo di colore blu. Attraverso quest’applicazione si può tranquillamente scegliere se inviare un SMS o un messaggio Skype e gli utenti potranno tranquillamente avviare anche una chiamata audio o video utilizzando l’anteprima di Video Skype Beta.

Skyper per Windows 10 Mobile

Skyper per Windows 10 Mobile (immagine: Neowin).

L’applicazione dedicata alle videochiamate abilita di default l’utilizzo della fotocamera frontale del dispositivo mobile ed al momento non ci sono opzioni disponibili per utilizzare quella posteriore. L’interfaccia risulta abbastanza chiara anche se non tutte le opzioni risultano in un primo momento chiaramente individuabili.

L’app Phone, al momento, sembrerebbe mostrare solo l’elenco delle chiamate effettuate attraverso Skype. La nuova beta di Skype per Windows 10 complessivamente si dimostra funzionante anche se ancora non completa e con molti bug. Non particolarmente veloce in alcuni frangenti, non mancano frequenti crash che ne compromettono l’esperienza d’uso. Trattasi, in ogni caso, di una versione beta che non potrà che migliorare con il tempo.

Curiosamente, Microsoft non ha effettuato nessun annuncio ufficiale sul lancio della versione beta di Skype per Windows 10 e dunque non è chiaro se la sua disponibilità sia un errore o solo un anticipo di quello che sarà annunciato nelle prossime ore

Fonte: Neowin • Notizie su: , ,