QR code per la pagina originale

LTE: crescita rapida in tutto il mondo

L'LTE cresce rapidamente in tutto il mondo; secondo un report di GSA-Ovum sarebbero oltre 755 milioni le SIM LTE attive

,

Cresce rapidissima l’adozione dei cellulari LTE in tutto il mondo. Secondo un nuovo rapporto di GSA-Ovum, le SIM LTE rappresenterebbero oltre il 10% di tutte le SIM attive per un totale di oltre 755 milioni di cellulari LTE presenti. I dati fanno riferimento al periodo di giugno 2015 e dunque GSA si aspetta che i rilevamenti non possano che migliorare nei prossimi mesi fissando come target per la fine dell’anno 1 miliardo di cellulari LTE attivi in tutto il mondo.

La diffusione dell’LTE è proceduta molto rapidamente, molto più velocemente di quello che tanti analisti si aspettavano. Non è un segreto, infatti, che il debutto delle nuove reti mobile ad alte prestazioni aveva fatto dubitare molti esperti del settore. I numeri, però, parlano molto chiaro. Nei primi sei mesi del 2015, sono state ben 441 milioni le nuove SIM LTE attivate. Un dato che evidenzia una crescita annuale del 140%. L’LTE cresce, inoltre, molto più velocemente del 3G, con un tasso d’adozione nei mesi aprile, maggio e giugno, il 52% superiore rispetto alla “vecchia” tecnologia 3G.

Secondo il rapporto GSA-Ovum, i principali utilizzatori di telefoni LTE si trovano dell’area dell’Asia Pacifico dove sono presenti il 51,2% di tutte le SIM LTE. La quota dell’Europa si assesta solamente al 16%, un dato discreto che equivale ad oltre 100 milioni di utilizzatori.

Il report si conclude con alcuni dati riguardanti gli operatori che offrono soluzioni di connettività LTE. Secondo GSA, sono 420 gli operatori, attivi in 142 paesi, ad offrire servizi LTE. Numero che dovrebbe salire a 460 entro la fine dell’anno. Il 30% di questi operatori starebbe oggi investendo nell’LTE Advanced ed il 20% di loro avrebbe già lanciato servizi su questo nuovo standard.

Fonte: GSA • Via: Corriere delle Comunicazioni • Notizie su: