QR code per la pagina originale

Windows 10: come tornare a Windows 8.1?

Windows 10 porta con se un'esperienza d'uso nuova; gli utenti che preferiscono Windows 8.1 possono tornare al passato seguendo alcuni accorgimenti

,

Microsoft ha iniziato la distribuzione di Windows 10 il 29 luglio scorso e tutti gli utenti in possesso di un PC Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 possono effettuare l’upgrade gratuitamente. Tuttavia, non tutti gli utenti potrebbero trovarsi bene con il nuovo sistema operativo della casa di Redmond. Sono disponibili alcune procedure che permettono di tornare al sistema operativo precedente anche se questo significa, in alcuni casi, la perdita di tutti i dati.

Un primo metodo è quello di ripristinare un backup dell’intero sistema operativo effettuato prima dell’upgrade a Windows 10. Trattasi di un sistema che permette di conservare anche i dati ma richiede che prima di effettuare l’aggiornamento alla nuova piattaforma, gli utenti abbiano effettuato un backup completo del disco fisso. Utilizzando lo strumento “System image backup” presente su Windows, gli utenti possono, infatti, creare una completa immagine del sistema operativo che potrà essere utilizzata per ripristinare il PC in caso di necessità. Per applicare il backup e tornare al sistema operativo precedente gli utenti dovranno riavviare il PC utilizzando un disco di ripristino creato in precedenza all’atto della creazione del backup.

Avviato il disco di ripristino, per procedere con il downgrade gli utenti dovranno selezionare Net->Repair your computer->Troubleshoot->Advanced option->System Image Recovery.

Una seconda strada può essere quella di reinstallare da zero il sistema operativo precedente. File e programmi possono essere salvati effettuando un backup da utilizzarsi in seguito. Per effettuare questa procedura è necessario possedere il disco di installazione del sistema operativo.

Un terzo metodo può essere, invece, quello di utilizzare il sistema di downgrade presente in Windows 10 ma solo per un mese dopo l’upgrade. Successivamente, questa speciale funzionalità sarà rimossa automaticamente. Il sistema di downgrade di Windows 10 si trova in Impostazioni->Aggiornamento e sicurezza->Ripristino. Tale processo non dovrebbe causare la perdita di dati ma un backup preventivo è sempre suggerito.