QR code per la pagina originale

Facebook ridisegna Pages per mobile

Facebook ridisegna Page per dispositivi mobile ottimizzandone il layout ed offrendo nuove funzionalità dedicate alle utenze aziendali

,

Facebook punta ad aiutare le imprese a voler diventare più presenti e visibili all’interno del social network e proprio per questo ha aggiornato Pages offrendo non solo un nuovo layout grafico ma anche un pulsante per le chiamate e nuove sezioni tutte dedicate ed ottimizzate agli utenti mobile. Tutti gli amministratori che gestiscono le Pagine aziendali su Facebook potranno contare su nuovi pulsanti di messaggistica che saranno maggiormente visibili all’interno delle Pagine.

Anche se non si tratta di una novità assoluta, gli amministratori potranno disporre di tutti quei nuovi pulsanti che il social network sta sperimentando come il pulsante “Chiama Ora”. In precedenza, gli amministratori potevano contare su 7 pulsanti come “Prenota”, “Contatti”, “Acquista Ora”, “Guarda un video” ed altri. Per aiutare le aziende a soddisfare i propri clienti, Facebook ha anche aggiunto nuove sezioni che gli amministratori delle Pagine potranno sfruttare. Per esempio, il social network ha iniziato la distribuzione di nuove sezioni dedicate allo shopping ed ai servizi. In particolare, la prima dovrebbe aiutare le aziende a mettere in maggiore risalto i prodotti in vendita.

Facebook ridisegna Pages per mobile

Facebook ridisegna Pages per mobile (immagine: Facebook).

Facebook punterebbe, dunque, ad offrire un servizio di shopping diretto in maniera tale che le aziende non si debbano appoggiare a servizi di terze parti come Shopify. Oltre 655 milioni di utenti accedono al social network attraverso un dispositivo mobile e dunque appare abbastanza scontato che Facebook voglia ottimizzare la loro esperienza d’uso. Contestualmente, le aziende sono desiderose di poter sfruttare questo mercato e probabilmente hanno spronato Facebook affinché fornisse ulteriori e migliori strumenti per interagire con i loro clienti.

Facebook, di recente, è già intervenuto per migliorare gli strumenti a disposizione delle aziende dando, per esempio, la possibilità di rispondere privatamente alle domande dei clienti.

Fonte: Facebook • Notizie su: ,