QR code per la pagina originale

Apple, prezzi più convenienti per iCloud

Apple ha messo mano al listino dei piani upgrade di iCloud offrendo ai suoi utenti maggiore spazio ad un prezzo più piccolo

,

Apple ha aggiornato i piani a pagamento di iCloud rendendoli ancora più convenienti. Cupertino durante l’ultimo keynote non si è limitato, infatti, ad introdurre i nuovi iPhone 6S, iPad Mini 4, iPad Pro ed Apple TV ma ha anche brevemente annunciato alcune novità riguardanti il suo apprezzato servizio cloud. La mela moscata ha dunque presentato i nuovi piani a pagamento di iCloud che andranno presto a sostituire i precedenti.

Attualmente, infatti, la pagina di supporto di iCloud sul sito Apple riporta ancora il vecchio listino ma a breve dovrebbe essere messo in vigore quello nuovo molto più conveniente. Tra breve, dunque, con una spesa pari a 0,99 dollari al mese gli utenti potranno disporre non di 20 ma di ben 50 GB di spazio online in più rispetto ai 5 GB offerti gratuitamente a tutti coloro che attivano iCloud. Con 2,99 dollari al mese, gli utenti potranno, invece, acquistare ben 200 GB di strage. Tutti coloro che cercano davvero il massimo per archiviare online tantissime gallerie di foto e video, documenti, app e tanto altro potranno sottoscrivere il piano da 1 TB di spazio che sarà offerto da Apple a soli 9,99 dollari al mese.

I prezzi riportati da Apple sono in moneta americana, tuttavia per quanto riguarda la traduzione in euro per l’Italia è lecito attendersi una conversione con rapporto 1:1. Apple, dunque, con questa mossa vuole offrire ai suoi utenti un accesso ad un utilizzo avanzato di iCloud più facile con prezzi alla portata di tutti. Del resto, la concorrenza nel settore cloud si sta facendo sempre più forte e Cupertino intende offrire un servizio di qualità per i suoi prodotti che possa competere al meglio con quanto c’è sul mercato.

Immagine: Apple • Notizie su: ,