QR code per la pagina originale

PES 2016: le novità della Master League

Konami annuncia le novità relative alla Master League, una delle modalità più celebri di sempre per la serie Pro Evolution Soccer, riproposta in PES 2016.

,

La sfida tra PES 2016 e FIFA 16 sta per entrare nel vivo. A pochi giorni dal lancio della sua nuova simulazione calcistica, Konami illustra le novità introdotte in una delle modalità che hanno reso celebre la serie in passato: la Master League. Ciò che balza subito all’occhio dando un’occhiata agli screenshot (raccolti nella galleria allegata di seguito) è il sistema di menu mostrato in seguito alla creazione del proprio team di calciatori e collaboratori, con informazioni relative non solo ai propri incontri, ma anche a quelli degli avversari e degli altri campionati.

Sempre all’interno dell’interfaccia sono stati aggiunti quelli che la software house chiama Live Screens, ovvero riquadri in cui sarà visualizzato ciò che accade nel proprio organico, ad esempio relativamente all’umore dei tifosi o alle convocazioni in nazionale, allo stato di salute degli infortunati, alle trattative per i trasferimenti del calciomercato e molto altro ancora. Incluse anche cutscene inedite che contribuiranno a rendere al meglio l’atmosfera di tutto ciò che avviene al di fuori del campo di gioco, come conferenze stampa o eventi per la premiazione dei calciatori più meritevoli. L’esperienza di scouting in Pro Evolution Soccer 2016, inoltre, è stata migliorata per rendere più efficace la ricerca di giovani talenti da arruolare e trasformare in campioni.

Galleria di immagini: PES 2016, immagini e screenshot

Ancora, ogni mese verranno forniti dati e statistiche in modo dettagliato sul rendimento della squadra, per capire quali sono i punti di forza del team e dove invece bisogna lavorare. Infine, i calciatori potranno anche assumere un ruolo particolare all’interno della rosa, diventando ad esempio uno Star Player che aumenta gli incassi provenienti dalle vendite di gadget, un Leader che trascina il gruppo nei match più importanti oppure una Bandiera che rappresenta un punto di riferimento per i compagni.

Fonte: Konami • Notizie su: ,