QR code per la pagina originale

Apple: presto una Magic Keyboard?

Apple sembra abbia registrato alcuni domini web relativi a un prodotto non ancora presentato: la Magic Keyboard, la tastiera rivoluzionata.

,

A due giorni dalla presentazione della Smart Keyboard, la cover con tastiera inclusa pensata per iPad Pro, Apple potrebbe aver lasciato altri indizi sull’universo delle tastiere. La società di Cupertino, infatti, ha registrato alcuni domini web relativi a un nuovo prodotto, non ancora presentato sul mercato: la Magic Keyboard. Di che si tratta, quali sono i dispositivi coinvolti e quali le possibili caratteristiche?

Da tempo si parla della possibilità di un rinnovamento per tutte le tastiere Apple, soprattutto dal lancio del nuovo modello con meccanica a farfalla, incluso nell’ultima generazione di MacBook. Lo scorso mese, alcuni documenti relativi alla richiesta di approvazione alla FCC hanno svelato l’esistenza di un inedito modello, pertanto non ancora presentato al pubblico. Nel frattempo, nella giornata di ieri la società ha registrato alcuni domini Web legati proprio a una tastiera: applemagickeyboard.com, applemagickeyboard.net e applemagickeyboards.com.

Di primo acchito, si potrebbe pensare a un tentativo di protezione del marchio Smart Keyboard a poche ore dalla sua presentazione, con l’inclusione di domini affini o che, comunque, potrebbero ricordare il device. Tuttavia, la linea “Magic” non trova corrispondenti nell’universo iOS, bensì in quello desktop, dove già esistono il Magic Mouse e il complementare Magic Trackpad. La misteriosa Magic Keyboard, di conseguenza, è il preludio di un nuovo esemplare di questa famiglia?

Sebbene al momento non emergano dettagli ufficiali sulla tastiera, così come anche eventuali leak, le supposizioni potrebbero rimanere le stesse già diramate all’inizio dell’estate. Apple avrebbe infatti intenzione di ammodernare l’input degli iMac, introducendo un modello dove la superficie occupata dai tasti rimanga comunque touchscreen, per trasformare in trackpad l’intero piano orizzontale del terminale. Per farlo, verrebbe implementata una nuova tecnologia di rilevamento del tocco che, sfruttando solo la porzione occupata da un singolo tasto, è in grado di riprodurre una sorta di rete dei dati touchscreen.

Non è dato sapere se l’eventuale Magic Keyboard verrà lanciata, né se questo effettivamente accadrà. La data più probabile di rilascio è tra ottobre e novembre, con l’apparizione del mercato dei rinnovati iMac 4K, mentre sui prezzi non è giunta alcuna notizia.