QR code per la pagina originale

Nvidia Shield è migliore della nuova Apple TV

Nvidia ha elencato le caratteristiche uniche della console Shield per sottolineare la superiorità hardware e software rispetto alla nuova Apple TV.

,

Il titolo dell’articolo rispecchia il pensiero di Nvidia: la Shield, console basata su Android TV, offre caratteristiche migliori a quelle della nuova Apple TV, il set-top box annunciato mercoledì sera dall’azienda di Cupertino. Nvidia ha pubblicato un post sul blog ufficiale per illustrare i vantaggi del suo prodotto rispetto a quelli della concorrenza. Apple TV è chiaramente il “target” principale, ma il confronto è stato effettuato anche con il Nexus Player di Google e la Fire TV di Amazon.

Durante la presentazione della Apple TV sono state evidenziate le potenzialità del dispositivo in ambito gaming. L’ampia scelta di titoli iOS e il telecomando touch in dotazione trasformano il set-top box in un console portatile. Nvidia sottolinea però che la dotazione hardware della Shield permette di avere prestazioni tre volte superiori e quindi di eseguire giochi più “pesanti”, non solo i casual game diffusi sui dispositivi mobile. Grazie al servizio cloud GRID, gli utenti possono anche utilizzare in streaming i giochi PC, come Batman: Arkham Origins.

Nella confezione della Shield è incluso un vero controller con stick analogici, grilletti e vari pulsanti. La Apple TV offre invece un telecomando che funziona come controller (il game pad deve essere acquistato a parte). Nvidia afferma inoltre che Shield è l’unico media player che supporta la riproduzione di contenuti 4K. Per adesso questo non è un vantaggio, vista la limitata diffusione di TV e video con risoluzione 4K, ma si prevedono oltre 100 milioni di TV Ultra HD entro il 2018.

Secondo Nvidia, Shield è la scelta migliore per gli utenti che possiedono uno smartphone o un tablet Android, in quanto supporta la tecnologia Google Cast. Non serve quindi il dongle Chromecast per inviare contenuti multimediali alla TV. L’azienda californiana non considera però il fatto che gli utenti intenzionati ad acquistare la Apple TV hanno altri prodotti Apple e probabilmente rimarranno fedeli al marchio.

Galleria di immagini: Apple TV: le foto