QR code per la pagina originale

Le nuove soluzioni Harman per l’audio in auto

In occasione del Salone Internazionale dell'Auto di Francoforte 2015, Harman ha presentato nuove soluzioni audio dedicate all'universo automotive.

,

Le connected car rappresentano l’evoluzione di ciò che era l’infotainment. Se pensi agli anni scorsi, l’infotainment era essenzialmente “mettere schermi nell’auto”, soprattutto per la navigazione. Ora, in questo ambito, le tecnologie sono interconnesse. Pensiamo che l’infotainment sia cresciuto dando vita alle auto connesse. Oggi si possono connettere tutte le tecnologie sui veicoli: dai sistemi audio a quelli per la sicurezza, dalla cancellazione del rumore, fino alla gestione del motore e ai microfoni nell’abitacolo.

Così Sean Kapoor, VP Global Brand Marketing Lifestyle Division di Harman, ha risposto alla nostra domanda in merito all’evoluzione della tecnologia all’interno dell’auto, in occasione del recente IFA 2015. Il gruppo è impegnato in prima linea per introdurre nuove soluzioni e innovazioni nell’ambito delle quattro ruote, come dimostrano gli annunci provenienti dal Salone Internazionale dell’Auto di Francoforte.

Il primo di questi riguarda l’estensione della collaborazione con Maserati, finalizzata all’integrazione del sistema audio premium Harman Kardon su alcuni modelli delle nuove Quattroporte e Ghibli. Questo va ad aggiungersi ai sistemi surround premium Bowers & Wilkins, offrendo un’esperienza d’ascolto migliorata grazie ai dieci altoparlanti in totale e all’amplificatore classe D a 12 canali, capace di generare un output totale pari a 900 W. Sono inoltre inclusi quattro tweeter da 25 mm (due nel cruscotto e altrettanti nelle porte posteriori), un altoparlante midrange da 80 mm nel cruscotto, quattro woofer da 165 mm nelle porte e un subwoofer racetrack da 315×200 mm.

Sempre da Francoforte arriva la notizia della dotazione di un sistema Harman Kardon anche per la nuova Alfa Romeo Giulia, che garantisce un’acustica ricca di dettagli. Il cuore pulsante è rappresentato da un amplificatore di classe D a 12 canali, potente e compatto (1,3 Kg di peso), che distribuisce il suono attraverso un totale di 14 altoparlanti. Grazie alla tecnologia Logic 7, invece, si dispone di un suono surround stereo in tre dimensioni.

Per le Mercedes GLE sono stati predisposti impianti con 14 altoparlanti, amplificatore classe D, 830 W di potenza e sistema audio surround Logic 7, mentre la Classe A integra 12 altoparlanti, amplificatore DSP a 9 canali e sistema audio surround Logic 7. L’elenco delle novità portate da Harman a Francoforte prosegue con l’anteprima mondiale delle BMW X1, M3 e Serie 3 e con la prima europea della X5 Plug-In Hybrid, tutte dotate di sistemi Harman Kardon, così come la Mini Clubman.

In scena anche la nuova Smart fortwo con impianto JBL (8 altoparlanti e amplificatore DSP a 6 canali per 240 W), la Lexus RX con sistema premium Mark Levinson (15 altoparlanti e amplificatore digitale a 10 canali per 835 W), la BMW Serie 7 con Bowers & Wilkins (16 altoparlanti, tweeter Diamond e un amplificatore classe D a 10 canali da 1.400 W) e l’Audi A4 con impianto Bang & Olufsen 3D Sound System (19 altoparlanti e suono surround 5.1 con amplificatore classe D a 16 canali per 755 W).

Infine, Hyundai Santa Fe offre un sistema audio surround premium Infinity, con 12 altoparlanti e un amplificatore a 11 canali in grado di generare una potenza complessiva pari a 630 W. Il sistema include il supporto alle tecnologie QuantumLogic, Clari-Fi e Speed-Dependent Volume Control (SDVC) che permettono rispettivamente di vivere un’esperienza d’ascolto multi-dimensionale, di recuperare la qualità delle fonti audio digitali compresse e di regolare il volume dei singoli canali in funzione della velocità del veicolo.

A proposito dei già citati tweeter con cupola in diamante, il materiale impiegato garantisce un’ottima combinazione tra leggerezza e rigidità. Sono il frutto della partnership che ha unito gli ingegneri di BMW e di Bowers & Wilkins, per la realizzazione di un sistema audio pensato appositamente per la Serie 7. Il sistema Diamond Surround Sound System (disponibile come opzione premium), offre quindi ai passeggeri un’esperienza d’ascolto di qualità elevata grazie anche alla tecnologia dei diffusori Nautilus che permettono ai passeggeri di percepire solamente i suoni che intendono ascoltare.

Notizie su: ,