QR code per la pagina originale

iOS 8 raggiunge l’87% degli iDevice

A poche ore dal lancio di iOS 9, Apple comunica i dati sulla diffusione di iOS 8: il sistema operativo è installato sull'87% di tutti gli iDevice.

,

Nel giorno del lancio di iOS 9, atteso per questa sera alle 19, Apple ha rivelato gli ultimi dati aggiornati sulla diffusione di iOS 8. E il sistema operativo conferma nuovamente l’assenza di frammentazione nell’universo della mela morsicata, con ben l’87% dei dispositivi su cui iOS 8 è stato installato. La percentuale rimanente, infatti, è quasi interamente occupata da device ormai vecchi, non più compatibili con versioni recenti del sistema operativo mobile.

Una percentuale così alta di dispositivi aggiornati a iOS 8, quasi il 90% di tutti quelli in circolazione, è un vero e proprio successo per la società di Cupertino. Soprattutto a poche ore da iOS 9, un sistema operativo che sarà disponibile sullo stesso parco di iDevice, poiché la società non ha cambiato i criteri di compatibilità rispetto allo scorso anno. I dati sono stati raccolti lo scorso 14 settembre e, nonostante le novità odierne, potrebbero essere destinati a crescere ulteriormente nelle prossime settimane.

Dei dispositivi rimanenti, rispetto all’87% già aggiornato, un 11 percento è fermo a iOS 7, mentre il restante 2% è suddiviso fra versioni antecedenti. Rispetto all’anno scorso, il tasso è più ridotto di tre punti percentuali, un fatto che tuttavia non stupisce poiché con il passare del tempo aumenta anche proporzionalmente la fetta di iDevice ormai vetusti e, pertanto, non aggiornabili. Grande accelerazione all’upgrade sembra sia giunta da iOS 8.4, la versione del sistema operativo che ha abilitato tutti gli iDevice all’universo di Apple Music.

Come ormai già ben noto, iOS 9 si inserirà nel percorso tratteggiato dal suo predecessore, includendo alcune ma rilevanti feature, sempre nella medesima estetica minimalista. Si parte da un peso ben ridotto, solo 1,3 GB, a cui si aggiungono delle feature “proattive”: gli iDevice, pur mantenendo il pieno rispetto della privacy dell’utente, apprenderanno i comportamenti tipici del possessore per mettere in atto delle funzioni automatizzata. Si aggiunge quindi una Siri più sapiente, delle Mappe ora in grado di fornire informazioni sul trasporto pubblico, un’applicazione Note multimediale, il lancio di News e molto altro ancora.

Galleria di immagini: iOS 8, le foto