QR code per la pagina originale

3 Italia, i clienti navigano il doppio della media

I clienti di 3 Italia navigano in mobilità il doppio rispetto alla media italiana generando 2,1 GB di traffico dati contro una media di 1,2 GB

,

I clienti dell’operatore 3 Italia navigano in mobilità il doppio rispetto alla media italiana ed amano le nuove tecnologie. A tracciare il profilo del cliente medio dell’operatore, uno studio condotto proprio da 3 Italia sulla propria base clienti confrontata con i dati nazionali pubblicati da Censis e Agcom.

Dall’analisi risulta infatti che il 90% dei clienti dell’operatore 3 Italia con cellulare dispone di uno smartphone, mentre a livello nazionale il tasso di penetrazione dei “telefoni intelligenti” sugli utenti che usano il telefonino si attesta al 52,8%. Questo dato conferma la propensione all’innovazione e alle tecnologie digitali che 3 Italia condivide con i suoi clienti. Considerando il volume totale di dati generato dalle SIM italiane con accesso a Internet, come da dati Agcom, infatti, i clienti 3 Italia fanno mediamente quasi il doppio del traffico dati rispetto alla media nazionale: 2,1 GB pro-capite al mese contro 1,2 GB.

L’utilizzo dei servizi di Internet mobile da parte dei clienti è molto diversificato su base geografica. Il primato spetta alla Valle d’Aosta con 2,28 GB medi mensili, seguita dal Friuli-Venezia Giulia con 2,16 GB. Il dato è leggermente inferiore per altre due regioni del Nord Est, cioè Veneto e Trentino Alto Adige, rispettivamente con 2,02 e 1,98 GB mensili. Chiudono la classifica i clienti siciliani con 1,6 GB, quelli marchigiani con 1,54 GB e i campani con 1,37 GB, un dato comunque superiore alla media nazionale.

Analizzando la clientela su base demografica emerge che tra gli uomini i clienti che navigano di più sono gli under 25 valdostani con oltre 3 GB di consumo medio mensile. Seguono i friulani nelle fasce 16-25 e 25-45 anni con oltre 2,6 GB. Il consumo di dati è inferiore per gli over 65 campani che consumano 0,82 GB mensili. Tra le donne il primato per il traffico dati è, come per gli uomini, ad appannaggio delle clienti under 25 valdostane con 2,63 GB. Seguono le loro coetanee di Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia rispettivamente con 2,36 e 2,33 GB mensili.

Il consumo di traffico Internet mobile è meno intenso fra le clienti Over 65 di Campania e Lazio, entrambe con 0,79 GB, e del Molise con 0,77 GB mensili. Le regioni dove 3 Italia è più presente sono naturalmente quelle più popolose: al primo posto c’è la Lombardia, con più di 1 milione di clienti, seguita dal Lazio con oltre 850.000 e dalla Campania con quasi 735.000 utenze. Se invece si considera la penetrazione percentuale dei clienti, a svettare è il 16,9% della Puglia seguito dal 15,4% del Lazio, dal 14,5% in Umbria e dal 14,1% della Liguria.