QR code per la pagina originale

iPhone 6S dal 25 settembre, iOS 9 già al 50%

Apple ha annunciato l'apertura delle vendite di iPhone 6S a partire dal 25 settembre, in alcune nazioni, mentre iOS 9 raggiunge il 50% degli utenti.

,

La nuova generazione degli iPhone 6S sta per arrivare nelle mani dei consumatori, almeno in quelle nazioni coinvolte nella prima tornata di vendita. Questa mattina, infatti, la società di Cupertino ha confermato in un comunicato l’apertura delle vendite per il 25 settembre, specificando anche gli orari: dalle 8 del mattino del fuso locale. In questa prima fase, tuttavia, non è compresa l’Italia: le nazioni incluse sono Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Nuova Zelanda, Puerto Rico, Regno Unito, Singapore e Stati Uniti. Non è però tutto, poiché a margine di questo annuncio il gruppo californiano ha anche spiegato come iOS 9 abbia già raggiunto il 50% di tutti i dispositivi iOS compatibili in circolazione.

La fese di preordine è andata a gonfie vele per Cupertino, con iPhone 6S e iPhone 6S Plus andati letteralmente a ruba fra i consumatori. Un dato inizialmente stimato dalle società d’analisi esterne, con lo studio dei tempi d’attesa su Apple Store, oggi confermato dalla stessa azienda. Così ha spiegato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple:

Il riscontro dei clienti sugli iPhone 6s e iPhone 6s Plus è stato incredibilmente positivo, non vediamo l’ora di mettere a disposizione dei nostri clienti gli iPhone più evoluti di sempre a partire da questo venerdì.

Grande curiosità sembra aver generato il nuovo pannello 3D Touch, il sistema previsto da Apple per permettere agli iPhone di riconoscere anche la forza con cui si preme sullo schermo, per abilitarne menu contestuali e altre funzioni utili. Ma anche la nuova colorazione oro rosa della scocca, così come emerso sulla stampa internazionale qualche giorno fa. Nel frattempo, iOS 9 vola in fatto d’installazioni: a poco meno di una settimana dal rilascio, infatti, è già presente sul 50% dei dispositivi in circolazione. Un fatto che conferma, ancora una volta, come l’ambiente digitale di Cupertino sia del tutto privo di frammentazione. Così prosegue Schiller:

Anche iOS 9 ha iniziato alla grande, si avvia a essere scaricato dal numero maggiore di utenti rispetto a qualsiasi altro rilascio software nella storia di Apple.

Gli iPhone 6S saranno disponibili nelle versioni argento, grigio siderale, oro e oro rosa, con prezzi differenziati a seconda delle dimensioni dello schermo e delle capacità di storage. iOS 9, invece, è già disponibile per il download gratuito ed è compatibile con tutti gli iDevice che già hanno supportato il precedente iOS 8.

Galleria di immagini: iOS 9: le foto