QR code per la pagina originale

Microsoft Edge supporterà nativamente Skype

Grazie all'introduzione di Object RTC nel browser Edge, gli utenti potranno utilizzare Skype per web e Skype per Outlook.com senza Plug-In

,

Entro la fine dell’anno, il browser Microsoft Edge sarà in grado di supportare nativamente l’utilizzo Skype per web e di Skype per Outlook.com senza la necessità di dover utilizzare il Plug-In che adesso gli utenti sono costretti ad installare per poter utilizzare i servizi di comunicazione di Microsoft direttamente dal browser.

L’ultima Insider Preview di Windows 10, build 10547, rilasciata di recente, introduce in versione Preview il supporto a Object RTC proprio all’interno del browser Edge. Questa tecnologia permette, infatti, al browser di poter gestire le comunicazioni audio e video in tempo reale senza alcun bisogno di utilizzare Plug-In di terze parti. Grazie a Object RTC gli utenti Windows 10 potranno accedere all’utilizzo di Skype senza bisogno di utilizzare il client ufficiale e senza alcun Plug-In. Questo apre scenari d’utilizzo molto interessanti soprattutto per chi lavora spesso in mobilità ed accede da computer non di proprietà.

Tutti questi benefici arriveranno entro la fine dell’anno quando Microsoft rilascerà le nuove build di Windows 10, comprese tutte queste novità concernenti il nuovo browser Edge, a tutti gli utenti della nuova piattaforma. Inoltre, Object RTC apre anche scenari molto interessanti per le future evoluzione di Skype.

Grazie a Windows 10, dunque, comunicare sarà sempre più facile ed alla portata di tutti. L’introduzione di queste nuove funzionalità di Edge sottolineano ancora una volta la forte spinta innovativa che Microsoft vuole dare con Windows 10, un sistema operativo flessibile, completo, moderno e che sempre più possa adattarsi a tutte le esigenze degli utenti.