QR code per la pagina originale

Office 365 Planner per gestire i team di lavoro

Office 365 Planner è un nuovo strumento operativo che presto sarà disponibile per gli utenti business di Office 365 e che aiuta a gestire i team di lavoro

,

Accanto al rilascio ufficiale di Office 2016, Microsoft ha anche annunciato un prodotto del tutto nuovo: Office 365 Planner. Trattasi di uno strumento che aiuta i team delle aziende ad organizzare il lavoro mediante piani, obiettivi, dashboard, notifiche e aggiornamenti di stato. Office 365 Planner è una nuova web app integrata in Office 365 che sarà resa disponibile in Preview nel quarto trimestre del 2015.

Office 365 Planner è molto versatile e può essere utilizzato per tutti i tipi di progetti aziendali, anche i più complessi. Può essere utilizzato, per esempio, per gestire nella sua completezza un evento di marketing. Può essere tuttavia usato anche per qualcosa di molto più “leggero”, come raccogliere idee per un nuovo prodotto o progetto. L’intera pianificazione dei progetti può essere gestita visivamente attraverso un’interfaccia web chiara e ben strutturata dove si utilizzano strumenti come le schede e le Board. Ogni nuovo progetto dispone di una nuova Board, una sorta di lavagna dove sono collocati tutti i dettagli ed assegnati i compiti. Ogni attività è collocata all’interno di una scheda dove sono presenti tutti i dettagli.

Office 365 Planner

Office 365 Planner (immagine: WinBeta).

Ogni scheda può contenere tutti i tipi di informazioni, tra cui le date di scadenza, gli allegati, le categorie ed anche le conversazioni tra il team. I membri del gruppo di lavoro possono essere assegnati a varie schede. Una volta assegnati, i membri ricevono aggiornamenti sulle novità e sui progressi sotto forma di notifiche e-mail. Poiché Office 365 Planner è già integrato in Office 365, la gestione delle email di notifica avviene direttamente attraverso la suite cloud di Microsoft.

Office 365 Planner mostra attraverso comodi grafici tutti gli avanzamenti dei lavori. Questo rende molto più agevole per chi coordina i progetti visualizzare lo stato di avanzamento di tutti gli obiettivi. Inoltre, grazie all’integrazione con Office 365, tutte le conversazioni effettuate attraverso Office 365 Planner saranno accessibili a tutti i membri attraverso Outlook 2016, Outlook on the Web e Outlook Groups Mobile Apps.

Office 365 Planner rende la condivisione di file molto efficiente. I documenti realizzati attraverso Word, Excel e Powerpoint possono essere facilmente condivisi all’interno delle schede ed essere modificati anche in modalità collaborativa. Presente anche una comoda integrazione con OneNote.

Per rendere questo strumento appetibile alle aziende, Microsoft ha anche inserito alcune funzionalità avanzate come i backup ridondanti per garantire la massima sicurezza dei dati.

Fonte: WinBeta • Notizie su: , ,