QR code per la pagina originale

Toshiba aggiorna l’hardware del Chromebook 2

Toshiba ha annunciato una versione aggiornata del Chromebook 2 con nuovi processori Intel di quinta generazione e una tastiera retroilluminata.

,

È passato oltre un anno dal debutto del Chromebook 2, quindi Toshiba ha finalmente deciso che il notebook aveva bisogno di un upgrade hardware. Esteticamente non ci sono grandi differenze, ma il produttore giapponese ha effettuato alcune modifiche che dovrebbero consentire un incremento dell’autonomia, forse il principale difetto della prima versione. Il nuovo Chromebook 2 sarà disponibile dal prossimo mese.

Lo schermo IPS da 13,3 pollici conserva la stessa risoluzione (1920×1080 pixel) del vecchio modello, ma Toshiba afferma che sono stati migliorati la fedeltà cromatica e la nitidezza. La novità più importante è rappresentata dal processore. Il nuovo Chromebook 2 integra infatti un Intel Core i3 o Celeron basati sull’architettura Broadwell. Altre novità sono gli altoparlanti frontali e la tastiera retroilluminata. La dotazione hardware prevede anche 4 GB di RAM, webcam HD, card reader SD, porte USB 2.0 e USB 3.0, uscita HDMI, WiFi 802.11ac e doppio microfono.

Come in altri Chromebook, l’utente troverà 100 GB di storage gratuito su Google Drive, ma ci sono anche tre mesi di streaming illimitato su Google Music. Toshiba garantisce un’autonomia massima di circa nove ore, come per il modello precedente. La durata effettiva della batteria dovrebbe però essere maggiore, grazie ai nuovi processori.

Il Chromebook 2 sarà in vendita dal mese di ottobre. I prezzi base sono 330 dollari per la versione con Celeron e 430 dollari per il modello con Core i3.

Fonte: Slashgear • Notizie su: , ,