QR code per la pagina originale

3 Italia, con il credito si pagano le app Android

3 Italia ha attivato la possibilità per i suoi clienti di poter pagare con il credito telefonico le app acquistate sul Play Store

,

Buone notizie per tutti i clienti dell’operatore 3 Italia che da qualche giorno sono in grado comprare applicazioni Android per i loro smartphone e tablet pc direttamente con il credito telefonico. La conferma di questa possibilità arriva direttamente da una pagina di supporto dell’operatore che evidenzia la possibilità di utilizzare il credito telefonico della SIM per acquistare app, musica, film e libri dal Play Store senza la necessità di dover disporre di una carta di credito.

La pagina di supporto di 3 Italia spiega anche come attivare questa formula di fatturazione. Per pagare con il credito, gli utenti Android dovranno semplicemente selezionare “Attiva fatturazione 3” come metodo di pagamento tra quelli disponibili all’interno del Play Store. 3 Italia fa sapere, inoltre, che la fatturazione è estesa anche ai clienti abbonamento che si vedranno addebitare i costi dei contenuti del Play Store direttamente in bolletta. L’operatore, informa, inoltre, che il limite di importo massimo per ogni singola transazione effettuata attraverso questo metodo di pagamento è di 12,50 euro + IVA. Per gli utenti 3 Italia trattasi, dunque, di una notizia molto interessante perché consente di poter acquistare i contenuti dello store di Google senza la necessità di dover per forza disporre di una carta di credito, opzione utilissima soprattutto per i più giovani che non dispongono di alcuna carta di debito o credito.

3 Italia si allinea, dunque, a TIM e Wind che da tempo offrono questa possibilità. All’appello manca Vodafone che ha da tempo, invece, rimosso questa forma di pagamento per i suoi clienti.