QR code per la pagina originale

Facebook porta i video a 360 gradi nel News Feed

Facebook porta un pezzetto di realtà virtuale nel social network annunciando il supporto ai video a 360 gradi; da subito per desktop ed Android

,

Facebook, per la prima volta, ha collaborato con la sua divisione Oculus per portare un pezzetto di realtà virtuale all’interno del social network. Facebook ha, infatti, annunciato l’introduzione dei video a 360 gradi all’interno del News Feed, una mossa che potrebbe permettere al social network di introdurre, presto, contenuti multimediali immersivi come piccoli cortometraggi ed animazioni da proporre a tutti i suoi iscritti.

Per creare un video a 360 gradi è utilizzato uno speciale set di videocamere, per registrare simultaneamente la scena; questo significa che, quando il video è riprodotto su Facebook, l’utente potrà scegliere da quale angolatura guardarlo. Da desktop, l’utente potrà farlo semplicemente muovendosi con il cursore intorno al video, da mobile potrà fare la stessa cosa ma con le dita o semplicemente ruotando il dispositivo. Sostenendo lo smartphone il video a 360 gradi seguirà tutti i movimenti, offrendo la possibilità di vivere esperienze provenienti da tutto il mondo, come mai prima. I primi esempi sono disponibili sull’apposita pagina Facebook360, ove soprattutto alcune scene provenienti da zone di guerra ben esplicano l’importanza che uno strumento simile può riversare sui social network.

I primi partner che offriranno una nuova esperienza immersiva all’interno del social network saranno Star Wars, Discovery, GoPro, LeBron James & Uninterrupted, NBC Saturday Night Live, e VICE.

Facebook presenta i video a 360 gradi

Facebook presenta i video a 360 gradi

Per esempio, Disney e Lucasfilm debutteranno con un’esclusiva esperienza a 360 gradi per il loro prossimo Star Wars: The Force Awakens, portando i fan all’interno dell’adorato universo Star Wars.

Se si utilizza Facebook da desktop oppure da Android, sarà presto possibile interagire con i video a 360 gradi, mentre il supporto ad iOS arriverà nel corso dei prossimi mesi.

Facebook, dunque, rivoluziona la sua piattaforma sociale introducendo un primo supporto alla realtà virtuale su cui da tempo l’azienda sta investendo molto e su cui punta per il futuro. Questa scelta, però, non deve stupire troppo. A marzo, durante la conferenza F8, Mark Zuckerberg aveva annunciato che il social network avrebbe presto supportato la condivisione dei video a 360 gradi all’interno del News Feed. Ci sono voluti, dunque, solo pochi mesi per tradurre questo annuncio in realtà.

Presto, quindi, Facebook offrirà un’esperienza d’uso maggiormente immersiva ai suoi iscritti in attesa che la tecnologia della realtà virtuale faccia nuovi passi avanti e sia in grado davvero di rivoluzionare l’esperienza d’uso dei social network. Quando Oculus farà passi avanti, l’esperienza sarà ancor più viva poiché la rotazione del capo offrirà sensazioni più intime rispetto alla mediazione del click con il dito o con il mouse.