QR code per la pagina originale

Google Play Musica riconosce le canzoni ascoltate

Il gruppo di Mountain View ha Introdotto nell'app Google Play Musica una funzionalità per il riconoscimento dei brani ascoltati, in pieno stile Shazam.

,

Una piccola ma interessante novità ha fatto il suo debutto nell’applicazione Google Play Musica per Android, in modo del tutto silenzioso: si tratta di una feature che permette di riconoscere le canzoni ascoltate semplicemente catturandone l’audio attraverso il microfono. In altre parole, una caratteristica il cui funzionamento si ispira in tutto e per tutto a quello di Shazam.

Dai test condotti per realizzare gli screenshot allegati di seguito pare che sia necessario innanzitutto scaricare e installare un update all’app Google, dopodiché è possibile utilizzare la funzionalità: basta aprire Play Musica, premere il pulsante di ricerca posizionato nell’angolo superiore destro (a forma di lente d’ingrandimento) e poi selezionare la voce “Identifica il brano che stai ascoltando”. Verrà così attivato il microfono per catturare l’audio e, dopo alcuni secondi, nella schermata comparirà il titolo della canzone, con tanto di autore e copertina. Per gli abbonati alla formula Unlimited c’è anche la possibilità di ascoltarlo immediatamente in streaming.

La nuova funzionalità di Google Play Musica per il riconoscimento delle canzoni ascoltate

La nuova funzionalità di Google Play Musica per il riconoscimento delle canzoni ascoltate

Va precisato che l’operazione è già disponibile da tempo sugli smartphone e sui tablet Android, attraverso l’apposito widget “Che canzone è?” da aggiungere alla homescreen dei dispositivi. Anche in questo caso l’utilizzo è simile: basta un tocco e si avvia la fase di riconoscimento.

Il widget "Che canzone è?" di Android

Il widget “Che canzone è?” di Android

La stessa operazione può essere effettuata anche sfruttando la ricerca vocale di Google Now, semplicemente con un tap sull’icona a forma di microfono. Il risultato è quello seguente. Ovviamente, in tutti e tre i casi è necessario essere connessi a Internet perché l’operazione possa essere portata a termine correttamente.

Anche la ricerca vocale dei dispositivi Android è in grado di riconoscere il brano musicale ascoltato

Anche la ricerca vocale dei dispositivi Android è in grado di riconoscere il brano musicale ascoltato