QR code per la pagina originale

Microsoft annuncia la nuova app Invite per iPhone

Invite per iPhone semplifica l'organizzazione delle riunioni di lavoro attraverso la scelta dell'orario più adatto a tutti i partecipanti.

,

L’ultima versione di Outlook, inclusa in Office 2016, offre diverse funzionalità dedicate al lavoro di gruppo. Microsoft ha deciso però di sviluppare applicazioni standalone che semplificano l’esecuzione di singole operazioni. Dopo Send, l’azienda di Redmond ha rilasciato Invite per iPhone, un’app che permette di organizzare meeting con lo smartphone Apple.

Microsoft sottolinea che organizzare una riunione può essere un compito piuttosto complicato, soprattutto quando i possibili partecipanti non sono davanti ad un computer. Dato che risulta difficile pianificare un meeting con un dispositivo mobile, gli utenti rispondono all’invito solo quando ritornano alla scrivania. Invite per iPhone risolve il problema, consentendo la scelta dell’orario più adatto e offrendo la possibilità di spostare una riunione già programmata. L’app funziona con qualsiasi indirizzo email, ma la migliore esperienza d’uso si ottiene con Office 365.

L’organizzatore del meeting suggerisce una serie di orari per un giorno specifico e invia un’email ai partecipanti. Questi ultimi possono quindi scegliere gli orari compatibili con i loro impegni, dall’app stessa o dal browser. Quando tutti i partecipanti hanno risposto, l’organizzatore fissa data e ora definitiva, e invia l’invito ai destinatari, che aggiungono l’appuntamento ai loro calendari.

Altre soluzioni simili funzionano solo se i partecipanti alla riunione sono dipendenti della stessa azienda. Invite permette invece di organizzare un meeting anche tra persone esterne all’azienda. Se gli utenti accedono con un account Office 365 Business o Education vedranno un elenco di contatti frequenti. Se gli inviti sono inviati da un account differente, i destinatari riceveranno un’email contenente un file .ics.

Invite per iPhone è disponibile solo negli Stati Uniti e in Canada, ma in futuro arriverò anche in altri paesi e su altri sistemi operativi (Android e Windows Phone).

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,