QR code per la pagina originale

Windows 10, l’app universale di Skype in ritardo

Microsoft conferma il ritardo per il debutto della nuova applicazione universale di Skype per Windows 10; la distribuzione partirà solo quando sarà pronta

,

Microsoft ha rivelato di aver bisogno di un po’ più di tempo per ottimizzare l’applicazione universale di Skype per Windows 10 per offrire agli utenti un’esperienza d’uso completa ed appagante. Il funzionamento della nuova app Skype per Windows 10 è stato mostrato da Microsoft in più occasioni e di recente è stata anche rilasciata una versione Preview per Windows 10 Mobile. Tuttavia, la casa di Redmond, a luglio, aveva promesso che l’applicazione universale di Skype per Windows 10 sarebbe arrivata entro la fine dell’estate, obiettivo che però non è stato raggiunto.

Microsoft è stata sentita direttamente da Brad Sams di Thurrot.com sul ritardo del rilascio dell’applicazione Skype per Windows 10 e la casa di Redmond ha confermato la necessità di dover lavorare ancora un po’ di tempo sullo sviluppo dell’applicazione per poter offrire la migliore esperienza d’uso possibile agli utenti della nuova piattaforma software. In ogni caso, Microsoft sottolinea, anche, che nell’attesa gli utenti possono continuare ad utilizzare tranquillamente tutte le attuali applicazioni Skype. La casa di Redmond non ha, però, voluto sbottonarsi ulteriormente annunciando una nuova timeline per il rilascio dell’app.

Difficile, dunque, ipotizzare la data del suo lancio che potrebbe avvenire con il rilascio di Windows 10 Threshold 2 previsto per il mese di novembre. Forse, ulteriori dettagli potrebbero essere anche comunicati il 6 ottobre, data del prossimo keynote Microsoft.

Si ricorda, che il nuovo Skype per Windows 10 è in realtà suddiviso in tre applicazioni distinte: Messaging Skype, Video Skype e Phone e va ad integrarsi perfettamente nel nuovo sistema operativo offrendo, così un’esperienza d’uso più completa rispetto all’attuale applicazione indipendente.

Fonte: Thurrot.com • Notizie su: , ,