QR code per la pagina originale

Nexus 6 addio, arrivano i Nexus 6P e 5X

Il Nexus 6 non è più disponibile sul Google Store; al suo posto arrivano presto due nuovi modelli: Nexus 6P e Nexus 5X con Android 6.0 Marshmallow.

,

Domani sera verranno annunciati i nuovi smartphone Google, dei quali sono note quasi tutte le caratteristiche tecniche. Per questo motivo, l’azienda di Mountain View ha già provveduto al blocco delle vendite del precedente modello. Il Nexus 6 non può essere più acquistato sul Google Store, ma è comunque disponibile su altri siti di e-commerce, tra cui Amazon. È presumibile che le scorte terminino nelle prossime settimane per fare spazio ai Nexus 6P e Nexus 5X.

Il Nexus 6, prodotto da Motorola, è stato presentato il 15 ottobre 2014. Come per ogni nuovo smartphone della serie Nexus, Google ha scelto componenti hardware di fascia alta, ma anche il prezzo ha subito in netto incremento rispetto al Nexus 5 (649 euro per la versione da 32 GB e 699 euro per la versione da 64 GB). È stata quindi eliminata una delle caratteristiche che distinguevano i Nexus dalla concorrenza. Molti utenti non hanno inoltre apprezzato la scelta di integrare uno schermo da 5,96 pollici, considerato troppo grande per uno smartphone. Il Nexus 6 rimane comunque un ottimo dispositivo e oggi si può trovare a prezzi decisamente più bassi. Inoltre sarà uno dei primi a ricevere l’aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow.

Proprio per accontentare un numero maggiore di persone, Google ha deciso di offrire due nuovi modelli. Il Nexus 6P, che prenderà il posto del Nexus 6, possiede un display Quad HD da 5,7 pollici e integra un processore Snapdragon 810, 4 GB di RAM e 32/64/128 GB di memoria flash. Chi cerca uno smartphone più piccolo potrà acquistare il Nexus 5X, che in pratica è una versione aggiornata del popolare Nexus 5. La dotazione hardware prevede uno schermo full HD da 5,2 pollici, processore Snapdragon 808, 2 GB di RAM e 16/32 GB di storage.

Entrambi i modelli integrano un lettore di impronte digitali che può essere sfruttato per lo sblocco dello smartphone, l’autenticazione nelle app e i pagamenti mobile con Android Pay. Per conoscere i prezzi bisognerà attendere l’annuncio ufficiale. Il Nexus 5X da 16 GB dovrebbe costare almeno 399 euro, mentre per il Nexus 6P da 32 GB si ipotizza una cifra di 599 euro.