QR code per la pagina originale

Apple Music tra fine trial e tour guidati

Apple Music si avvicina a un importante test, quello del termine delle trial e del rinnovo degli abbonamenti: nel frattempo, arrivano i tour guidati.

,

Apple Music si avvicina a uno dei suoi più importanti test: quello del rinnovo degli abbonamenti al termine dei tre mesi di prova gratuita. Domani, infatti, saranno passati ben 90 giorni dal lancio ufficiale della piattaforma di streaming, avvenuta lo scorso 30 giugno, e giungeranno al termine le trial per quel gran numero di utenti che hanno deciso di testare il servizio sin da subito. Sarà certamente interessante, di conseguenza, comprendere nelle prossime settimane quante persone siano effettivamente pronte a rinnovare l’abbonamento e quante, invece, hanno deciso di cessarne l’utilizzo. Nel frattempo, il gruppo di Cupertino ha pubblicato nuovi tour guidati per usufruire al meglio delle caratteristiche di Apple Music.

Apple Music prevede una trial di tre mesi per chiunque si registri per la prima volta al servizio, ben 90 giorni di ascolto gratuito senza limitazioni. Considerando, tuttavia, come un gran numero di utenti abbia sottoscritto l’offerta sin dal primissimo giorno, data la curiosità sulla neonata piattaforma targata mela morsicata, è probabile che una parte consistente di prove gratuite giungano al termine domani o, tuttalpiù, nei giorni immediatamente successivi. Comprendere quanti utenti decideranno di rinnovare l’abbonamento è praticamente impossibile in questa fase, ma di certo a breve cominceranno a giungere le prime analisi indipendenti, in attesa di una conferma dalla stessa Apple durante i risultati fiscali del trimestre, previsti per fine ottobre.

Nel frattempo, la società californiana ha deciso di pubblicare un nugolo ben nutrito di video relativi al funzionamento della piattaforma, per coprire tutti gli eventuali dubbi degli utenti. Dalle playlist a Connect, i filmati in questione descrivono nel dettaglio qualsiasi funzione di Apple Music, per permettere agli abbonati di cogliere il meglio dalla loro esperienza d’acquisto.

Apple Music è, come ormai noto, una piattaforma di streaming on demand disponibile per iOS, OS X, Windows e, nelle prossime settimane, anche Android. Si caratterizza sia per l’ascolto di brani scelti autonomamente dall’utente che da una stazione radio 24 ore su 24, a cui si aggiunge il social network degli artisti Connect. I prezzi vanno da 9.99 euro al mese per la sottoscrizione singola a 14.99 per quella dedicata alla famiglia, comprensiva di sei account autonomi.

Galleria di immagini: Apple Music su iOS 8.4