QR code per la pagina originale

Xbox, arrivano le party chat a 12 utenti

Microsoft ha annunciato il supporto per Xbox alle party chat sino a 12 utenti e contestualmente ha rilasciato un nuovo update di Windows 10 per Xbox One

,

Microsoft ha annunciato la possibilità di estendere le party chat su Xbox sino a 12 utenti in contemporanea. Questo significa che se si sta utilizzando la console Xbox One o l’applicazione Xbox su Windows 10, gli utenti saranno in grado di creare party chat sino a 12 utenti. La modifica, annunciata da Major Nelson, è stata implementata lato server e dunque gli utenti della casa di Redmond non dovranno effettuare aggiornamenti o mettere mano alle impostazioni della console o dell’applicazione.

Novità molto importanti anche per gli utenti Xbox One che stanno testando la nuova piattaforma software basata su Windows 10. Microsoft rilascerà nelle prossime ore un importante update che oltre a correggere problemi ed ad ottimizzare le prestazioni fornirà alcune interessanti novità. Per esempio, le party chat aggiungono nuove possibilità di comunicazione unificando la chat vocale con quella testuale. Microsoft ha, inoltre, unito le funzionalità delle app Game DVR e Upload in un’unica applicazione molto più semplice da utilizzare. Questa nuova app unificata permette di visualizzare le clip di gioco e gli screenshot catturati. La nuova app Game DVR può essere utilizzata anche per avviare o interrompere le registrazioni di gioco.

Microsoft ha introdotto, inoltre, nuovi avatar animati, un nuovo menu per l’accesso rapido per le azioni più utilizzate e nuove impostazioni della Guida da cui sarà possibile, anche, regolare il volume degli auricolari e spegnere o riavviare la console.

Trattasi, nel complesso, di novità che fanno intuire come Microsoft stia lavorando molto duramente per offrire un’esperienza d’uso sempre più appagante per la sua console di punta. Si ricorda, al riguardo, che Windows 10 sarà disponibile per tutti gli utenti Xbox One a partire dal mese di novembre.