QR code per la pagina originale

Office 365 come Facebook: arrivano menzioni e Like

Office 365 è oggi un po' più simile a Facebook; Outlook on the web disporrà delle menzioni e del pulsante Like

,

Office 365 adesso assomiglia un po’ di più a Facebook. Microsoft ha, infatti, annunciato il rilascio del pulsante “Like” (mi piace) per Outlook on the web, mentre è programmato per il mese di novembre l’integrazione di @Mentions (menzioni) sempre per la versione web del client di posta della casa di Redmond. La versione web di Outlook per Office 365 è già oggi molto ricca di funzionalità ma questo non ha impedito a Microsoft di inserirne di nuove.

Il pulsante “Like” potrà essere utilizzato dagli utenti con diversi scopi. Cliccando sul pulsante “Like” su di un messaggio, gli utenti daranno maggiore visibilità all’email permettendo in futuro di riconoscere rapidamente tutte le comunicazioni di maggiore importanza. Inoltre, contestualmente, al mittente arriverà anche una notifica che potrà essere utilizzata come una sorta di ricevuta di lettura. La futura funzionalità che porterà le menzioni su Outlook on the web è stata pensata prevalentemente per tutti gli utenti che sono impegnati in lunghe conversazioni via email con gli stessi destinatari. Utilizzando le menzioni, gli utenti potranno taggare i contatti nel corpo dell’email e Outlook li aggiungerà alla lista dei destinatari. Il client email mostrerà, infatti, un nuovo filtro basato sulle menzioni che permetterà agli utenti di rispondere velocemente e direttamente ai messaggi.

Office 365 come Facebook: arrivano menzioni e Like

Office 365 come Facebook: arrivano menzioni e Like (immagine: Microsoft).

Microsoft ha sottolineato che il pulsante “Like” arriverà immediatamente per gli utenti Office 365 First Release con Exchange Online, mentre sempre per loro le menzioni arriveranno a metà ottobre. Per tutti gli altri utenti Office 365 l’attesa sarà un po’ più lunga. Il pulsante “Like” arriverà, infatti, ad ottobre, mentre le menzioni a novembre.

Per quanto riguarda gli utenti Outlook.com, le menzioni arriveranno entro fine anno ma non è stato specificato se il servizio di posta gratuito di Microsoft riceverà anche il supporto al pulsante “Like”. Infine, i client email desktop e mobile di Outlook riceveranno queste nuove funzionalità nel 2016.

Fonte: Microsoft • Immagine: Microsoft • Notizie su: , ,