QR code per la pagina originale

Evento Microsoft del 6 ottobre, cosa aspettarsi

Microsoft tra 24 ore presenterà nuovi dispositivi Windows 10 tra cui i Lumia 950 e 950 XL, il Surface Pro 4, Band 2 ed ulteriori novità inedite

,

Microsoft terrà, domani 6 ottobre, a partire dalle ore 16.00 (orario italiano), l’atteso evento in cui presenterà ufficialmente nuovi dispositivi basati su Windows 10. La casa di Redmond trasmetterà la presentazione in diretta streaming e per l’occasione ha aperto anche una pagina dedicata. Tutte le notizie saranno diffuse anche attraverso i social ed in particolare su Twitter seguendo l’hashtag #Windows10devices. Grazie alle insistenti indiscrezioni delle ultime settimane è possibile già anticipare una parte dei prodotti che saranno ufficializzati ma Microsoft è stato anche molto brava a nascondere alcune delle più interessanti ed attese novità che saranno annunciate domani.

Lumia 950 e Lumia 950 XL

Il 6 ottobre sarà il giorno del debutto dei nuovi smartphone Windows 10 Mobile di Microsoft. Sicuramente dal palco New York la casa di Redmond mostrerà i nuovi Lumia 950 e Lumia 950 XL di cui si sa sostanzialmente tutto.

Il Lumia 950 XL, nome in codice Cityman, si caratterizzerà per uno schermo da 5,7 pollici con risoluzione QHD e per la presenza del processore Qualcomm Snapdragon 810 con 3 GB di RAM. Lumia 950 (Talkman) dispone, invece, di uno schermo da 5,2 pollici sempre QHD, di processore Qualcomm Snapdragon 808 e sempre di 3 GB di memoria RAM. Entrambi i modelli presentano una fotocamera posteriore PureView da 20 MP e di 32 GB di memoria Flash espandibile. Oltre ai nuovi top di gamma Microsoft, potrebbe debuttare anche il Lumia 550, uno smartphone di fascia media di cui sono trapelate in rete foto e specifiche. Sempre nel settore mobile potrebbero arrivare anche ulteriori sorprese visto che nel corso del tempo sarebbero stati individuati ulteriori modelli, al momento inediti, in fase di test.

Microsoft Band 2

Il 6 ottobre, Microsoft dovrebbe anche presentare Band 2, la seconda generazione del suo dispositivo indossabile. Non ci sono moltissimi dettagli in merito ma dovrebbe rappresentare un importante upgrade rispetto all’attuale modello e dovrebbe caratterizzarsi per uno schermo curvo, per una serie di sensori come GPS, GSR, accelerometro, luce ambientale, temperatura della pelle, microfono, luce ultravioletta e battiti cardiaci e dovrebbe essere sempre pensato per il fitness.

Microsoft Surface Pro 4

Microsoft domani toglierà i veli anche sul suo nuovo ibrido Surface Pro 4 basato totalmente su Windows 10 ed in grado, dunque, di sfruttarne tutti i vantaggi. La casa di Redmond è stata molto brava nel nascondere i dettagli sullo sviluppo di questo modello. Se degli smartphone si sa sostanzialmente tutto, del Surface Pro 4 si sa pochissimo. Si ipotizza che disponga di una famiglia di processori Intel più potente di quella utilizzata oggi e che possa presentare un design identico all’attuale ma con ingombri minori. Proprio di recente, è uscita un’indiscrezione che il Surface Pro 4 possa disporre di uno schermo smart in grado di ridursi virtualmente una volta staccato dalla tastiera in maniera tale da aumentare la cornice e migliorare la presa con le mani.

Windows 10

Il 6 ottobre per Microsoft potrebbe essere anche l’occasione di fare nuovi annunci sullo sviluppo di Windows 10, magari svelando le date dei rilasci di Windows 10 Threshold 2 per PC e di Windows 10 Mobile. Ma nell’evento la casa di Redmond potrebbe affrontare tematiche concernenti l’Xbox One e presentare anche nuovi prodotti ed accessori sempre legati al nuovo ed innovativo ecosistema di Windows 10.

Notizie su: ,