QR code per la pagina originale

Device intelligenti: Apple acquisisce Perceptio

Apple acquisisce Perceptio, una società specializzata in intelligenza artificiale di base per dispositivi portali, in particolare smartphone.

,

Altra tornata di acquisizioni per Apple, a pochi giorni dalla recente conferma relativa a VocalIQ. L’azienda di Cupertino, secondo quanto confermato da Bloomberg, avrebbe infatti acquisito Perceptio: una società specializzata in intelligenza artificiale per smartphone. Nulla che abbia a che vedere con i timori degli ultimi tempi rispetto l’IA, bensì un sistema per rendere i dispositivi più autonomi, senza necessariamente far troppo ricorso alle tecnologie sulla nuvola.

Fondata da Zac Stone e Nicolas Pinto, Perceptio è una giovane società che si occupa di sviluppare sistemi di intelligenza artificiale per gli smartphone. Il progetto, così come sottolinea 9to5Mac, nasce dall’esperienza già acquisita dai due fondatori, entrambi precedentemente impegnati nello sviluppo e nell’analisi di tecnologie per il riconoscimento digitale dell’immagini e l’autoapprendimento dei dispositivi.

L’obiettivo di Perceptio è quello di costruire una tecnica di classificazione di immagini automatica per i dispositivi, senza “dipendere da grandi repository esterni di dati”. Apple, sebbene da tempo sia impegnata sulle tecnologie cloud per molti delle sue funzioni avanzate, quali Siri, potrebbe aver manifestato interesse verso il progetto nell’ottica di protezione dei dati personali dell’utente. Meno informazioni transitano sulla nuvola, infatti, minori le possibilità possano essere intercettate da malintenzionate.

Non è al momento ben noto come Cupertino impiegherà il know-how di Perceptio, forse proprio per migliorare Siri, anche nell’ottica della recente acquisizione di VocalIQ. Al solito, però, la società californiana non ha voluto discutere la questione con la stampa, rimandando alle testate a stelle e strisce la solita nota ormai standardizzata:

Apple acquisisce delle piccole compagnie tecnologiche di tanto in tanto e, in genere, non discutiamo i nostri obiettivi e i nostri piani.

Non resta che attendere le prossime evoluzioni di iOS, probabilmente non prima di iOS 10, per scoprire quali saranno le novità che coinvolgeranno il sistema operativo in termini di ricerca intelligente, catalogazione delle immagini e sfruttamento delle risorse cloud.

Galleria di immagini: iOS 9: le foto

Fonte: Bloomberg • Via: 9to5Mac • Immagine: Pixabay • Notizie su: , , ,