QR code per la pagina originale

Microsoft Lumia 550, low cost con Windows 10

Insieme ai Lumia 950 e 950 XL, Microsoft ha presentato il Lumia 550, uno smartphone economico con schermo da 4,7 pollici e Windows 10 Mobile.

,

I Lumia 950 e 950 XL sono stati i protagonisti principali dell’evento di ieri sera. Microsoft ha però presentato un terzo smartphone con Windows 10 indirizzato alla fascia bassa, ovvero il Lumia 550. Il nuovo modello dovrebbe sostituire l’attuale Lumia 540, che comunque offre fotocamere migliori. Il prezzo per l’Italia è 139 euro.

Il Lumia 550 possiede un telaio in policarbonato e un design piuttosto simile a quello dei precedenti modelli. Il display da 4,7 pollici ha una risoluzione di 1280×720 pixel (315 ppi) che offre una buona leggibilità in presenza della luce solare. La dotazione hardware include anche un processore quad core Snapdragon 210 a 1,1 GHz, 1 GB di RAM e 8 GB di memoria flash, espandibile con schede microSD fino a 200 GB. La connettività è garantita da WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS, LTE e micro USB. Le fotocamere usano sensori da 5 e 2 Megapixel.

A titolo di confronto, il Lumia 540 non supporta le reti 4G e integra uno Snapdragon 200 a 1,2 GHz, ma ha uno schermo più grande (5 pollici), è dual SIM e le fotocamere hanno risoluzioni migliori (8 e 5 Megapixel). Anche lo spessore del Lumia 550 è maggiore (9,9 contro 8,6 millimetri). La batteria da 2.100 mAh offre un’autonomia di 17 ore su rete LTE e 28 giorni in standby. Il nuovo smartphone esegue già Windows 10, mentre per il vecchio modello è necessario attendere l’aggiornamento.

Galleria di immagini: Microsoft Lumia 550, le immagini

Nonostante le specifiche di fascia bassa, il Lumia 550 permette di usare tutte le app più popolari, tra cui Office, Skype e OneDrive, oltre alle funzionalità integrate in Windows 10, come Cortana. Continuum non è invece disponibile perché occorre un hardware più potente.