QR code per la pagina originale

Surface Pro 4: sparisce il pulsante Windows

Microsoft ha rimosso il tasto Windows dalla scocca del Surface Pro 4 diventato sostanzialmente superfluo viste le caratteristiche di Windows 10

,

Microsoft ha rimosso il pulsante Windows dalla scocca del Surface Pro 4. Tale mancanza non era stata notata immediatamente durante la presentazione del nuovo ibrido della casa di Redmond, tuttavia va a confermare quanto speculato nei mesi scorsi. La linea Surface è sempre stata caratterizzata dalla presenza del tasto Windows sulla scocca del dispositivo, pulsante che su Windows 8.1 aveva la funzione di aprire la schermata Start del sistema operativo. Su Windows 10, invece, tale pulsante è stato “declassato” ed oggi può essere utilizzato solamente per aprire il nuovo menu Start. Funzione sostanzialmente inutile viste le caratteristiche del nuovo sistema operativo.

In realtà, ad oggi, la funzionalità legata al tasto Windows del Surface più utile è quella di scattare gli screenshot del sistema operativo e nulla di più. Dunque, vista l’assenza di una vera utilità con Windows 10, Microsoft ha probabilmente deciso di rimuovere questo pulsante dalla scocca del nuovo Surface Pro 4. Inoltre, la rimozione del tasto Windows permette a Microsoft di guadagnare ulteriore spazio all’interno della scocca e probabilmente l’eliminazione di questo elemento ha contribuito ad agevolare il lavoro di riduzione degli ingombri del nuovo ibrido della casa di Redmond.

Galleria di immagini: Surface Pro 4, le immagini

Piuttosto, adesso, gli utenti dovranno trovare un’ulteriore via per scattare in automatico gli screenshot delle schermate del sistema operativo. Se questa mancanza si tradurrà in un disagio lo si potrà scoprire solo con l’effettiva commercializzazione del Surface Pro 4, ma viste le caratteristiche di Windows 10 difficilmente i futuri possessori ne sentiranno la mancanza