QR code per la pagina originale

Surface Pro 4 vs iPad Pro: specifiche e prezzi

Si riaccende la sfida tra Microsoft e Apple: il Surface Pro 4 conferma la leadership del settore, mentre l'iPad Pro strizza l'occhio alla produttività.

,

Il Surface Pro 4, annunciato martedì da Microsoft, rappresenta un’ulteriore evoluzione del “tablet che sostituisce il notebook”. Anche Apple ha deciso di realizzare il nuovo iPad Pro per soddisfare le esigenze di coloro che cercano un dispositivo più adatto alla produttività. Il target di utenti è quindi lo stesso, anche se le differenze in termini di hardware e software sono molte. La scelta tra i due prodotti dipenderà principalmente dalla disponibilità di applicazioni che possono essere utilizzate con diversi tipi di input.

Hardware

Il Surface Pro 4 è senza dubbio il re dei dispositivi ibridi 2-in-1. Microsoft ha infatti progettato un tablet che integra componenti da ultrabook, unendo in un solo prodotto le migliori caratteristiche dei due mondi. Apple invece domina da anni il mercato del tablet e ha deciso di realizzare un iPad di grandi dimensioni che permette di usare indifferentemente dita, stilo e tastiera, una possibilità già offerta dall’azienda di Redmond fin dal primo Surface. L’iPad Pro è quindi il tablet per la produttività. Tuttavia, la Apple Pencil è opzionale, mentre la Surface Pen è inclusa nel prezzo. Per entrambi, le tastiere (Smart Keyboard e Type Cover) devono essere acquistate a parte.

Surface Pro 4 iPad Pro
Schermo 12,3 pollici 12,9 pollici
Risoluzione 2736×1824 pixel (267 ppi) 2732×2048 pixel (264 ppi)
Processore Intel Core m3/i5/i7 (Skylake) Apple A9X + M9
RAM 4/8/16 GB 4 GB
Storage 128/256/512 GB, 1 TB 32/128 GB
Fotocamere 8 e 5 Megapixel 8 e 1,2 Megapixel
Connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0 WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, LTE
Porte USB 3.0, microSD, mini DisplayPort, jack cuffie, Surface Connect Lightning, jack cuffie, Smart Connector
Sensori Luce ambientale, accelerometro, giroscopio, magnetometro GPS, Touch ID, luce ambientale, accelerometro, bussola, giroscopio, barometro
Accessori Surface Pen inclusa, Type Cover opzionale Apple Pencil e Smart Keyboard opzionali
Dimensioni 292,10×201,42×8,45 mm 305,7×220,6×6,9 mm
Peso 766 g (Core m3), 786 g (Core i5/i7) 713 g (WiFi), 723 g (WiFi+LTE)
Autonomia Fino a 9 ore Fino a 10 ore
Sistema operativo Windows 10 Pro iOS 9
Prezzo Da 899 dollari Da 799 dollari
Galleria di immagini: Surface Pro 4, le immagini

Software

Gli utenti che utilizzano principalmente le applicazioni desktop hanno un’unica scelta: Surface Pro 4. Il dispositivo esegue Windows 10 Pro e quindi tutti i software per PC, tra cui Office 2016. Alcune applicazioni tradizionali, ad esempio Photoshop, sono state aggiornate per supportare l’interazione tramite touch e stilo. L’iPad Pro è basato su un sistema operativo mobile (iOS 9), ma Apple ha apportato diversi miglioramenti “desktop”, come il multitasking (Slide Over e Spli View), che permettono di sfruttare la dimensione dello schermo. Curiosamente, una delle prime app ottimizzate per il nuovo tablet è Office. Tuttavia, al momento, il Surface Pro 4 sembra la scelta più adatta in ambito lavorativo.

Galleria di immagini: iPad Pro: le foto

Prezzi

Un confronto diretto non è possibile, in quanto Apple non ha ancora ufficializzato i prezzi in Italia. Considerando i prezzi in dollari si può comunque affermare che il Surface Pro 4 è più costoso dell’iPad Pro. La differenza è dovuta però ad una dotazione hardware superiore. Il Surface Pro 4 con Intel Core m3, 4 GB di RAM e SSD da 128 GB costa 899 dollari, mentre l’iPad Pro con A9X, 4 GB di RAM e 32 GB di storage costa 799 dollari. Microsoft offre in totale 10 configurazioni, quindi l’utente può scegliere quella che soddisfa al meglio le sue necessità. Il tablet Apple è disponibile solo in tre versioni.

Il prezzo della Apple Pencil è 99 dollari, mentre la Smart Keyboard costa 196 dollari. La Surface Pen è inclusa nel prezzo, mentre la Type Cover costa 129,99 dollari. È disponibile anche una versione con lettore di impronte digitali a 159,99 dollari.