QR code per la pagina originale

Apple disattiva News in Cina: colpa della censura?

Apple disabilita l'applicazione News in Cina: è quanto ha scoperto un developer, Larry Salibra, forse a causa della censura nella nazione asiatica.

,

Apple disabilita l’accesso a News in Cina, la nuova applicazione di iOS 9 che funge da grande aggregatore di notizie dalle più svariate fonti mondiali, proponendo all’utente un quotidiano del tutto personalizzato. L’applicazione non è al momento localizzata oltre agli Stati Uniti, ma gli iPhone e gli iPad abilitati non riuscirebbero a connettervi su reti cinesi. E fra gli esperti monta il dubbio: una mossa dovuta alla censura cinese sui media?

La questione è stata inizialmente sollevata da Larry Salibra, un developer, il quale la scorsa settimana ha scoperto come News venga disabilitata sul territorio cinese. Un fatto definito “sconcertante” dallo sviluppatore, soprattutto poiché la possibilità di connettersi all’app viene inibita non solo alla popolazione cinese, ma anche ai turisti.

Come già accennato, News è al momento attiva negli Stati Uniti, quindi nel Regno Unito e in Australia come test. I clienti statunitensi di un iPhone e un iPad, tuttavia, possono continuare a leggere le loro testate preferite anche quando si trovano all’estero, poiché l’applicazione non ha vincoli geografici se già installata sul dispositivo. Non però in Cina, dove apparirebbe un messaggio d’errore definito da molti preoccupante:

Refresh impossibile al momento. News non è supportata nella regione corrente.

Salibra ha definito questa situazione come il “China Kill Switch” di Apple, ipotizzando l’azienda abbia previsto delle impostazioni che, al riconoscimento di determinate connessioni locali, ne inibisce l’accesso. Vi è però un dettaglio ulteriore: il developer ha testato la funzione durante l’attraversamento di un fiume tra Hong Kong e la Cina, scoprendo come News venga esclusa non sui dati di geolocalizzazione o sull’IP, bensì in base alla rete cellulare a cui si è al momento agganciati.

Quel che mi preoccupa è come il meccanismo usato da Apple per disabilitare News e le Mappe sfrutti la posizione degli utenti per modificare il comportamento dei loro device, senza il loro permesso, anche se i servizi di geolocalizzazione sono disabilitati nelle impostazioni sulla privacy.

Apple al momento non ha commentato ufficialmente la questione, ma sul Web si è palesata l’ipotesi la disattivazione di News derivi dalla censura cinese, poiché le normative locali riterrebbero responsabili le società che operano sul territorio del filtraggio dei “contenuti sensibili”.

Galleria di immagini: iOS 9: le foto

Fonte: Larry Salibra • Via: AppleInsider • Immagine: Apple • Notizie su: , , , ,