QR code per la pagina originale

OnePlus X, annuncio il 29 ottobre a Londra

OnePlus ha confermato la data di lancio del OnePlus X, il terzo smartphone Android del produttore cinese indirizzato alla fascia media del mercato.

,

Il produttore cinese ha comunicato ufficialmente che il nuovo smartphone verrà presentato il 29 ottobre a Londra. Il co-fondatore Carl Pei aveva già preannunciato l’arrivo di un terzo modello entro fine anno e ora è arrivata la conferma mediante un post su Twitter e Facebook. Il nome dello smartphone è OnePlus X. Sulle specifiche tecniche circolano solo indiscrezioni, ma la richiesta di certificazione inviata alla FCC ha permesso di scoprire alcuni dettagli.

L’azienda cinese ha lanciato il OnePlus 2 a fine luglio. Il successore del OnePlus One offre un’ottima dotazione hardware (display full HD da 5,5 pollici, processore Snapdragon 810 e 3 GB di RAM) ad un prezzo molto basso (339 euro). Il OnePlus X potrebbe invece diventare un punto di riferimento per la fascia media, occupata oggi da numerosi smartphone, tra cui il Moto G. Per il nuovo modello è stata data la priorità all’estetica, piuttosto che alle specifiche tecniche. Un’immagine allegata alla documentazione presentata alla FCC mostra un dispositivo abbastanza simile all’iPhone 4.

OnePlus X

Si notano chiaramente il bordo in metallo, la fotocamera e il flash LED nell’angolo superiore sinistro della cover posteriore, gli altoparlanti e la porta micro USB nella parte inferiore. Dalla stessa documentazione si evince che il OnePlus X ha uno schermo da 5,5 pollici, integra un processore da 1,9 GHz e supporta WiFi, Bluetooth, GPS, LTE e radio FM. Invece, secondo Amazon India, il nuovo modello possiede un display full HD da 5 pollici, protetto con Gorilla Glass 3 e compatibile con la tecnologia ClearForce. Le specifiche includono anche un processore MediaTek MT6795, 2 GB di RAM e una batteria da 2.450 mAh.

Il sistema operativo installato è Oxygen OS 3.0, basato su Android 6.0 Marshmallow. Il prezzo del OnePlus X dovrebbe essere circa 250 dollari.

Fonte: The Verge • Notizie su: