QR code per la pagina originale

Supporto 3D Touch per WhatsApp e Facebook su iOS

WhatsApp e Facebook permettono di eseguire azioni rapide, sfruttando il supporto per la tecnologia 3D Touch, introdotta da Apple con gli iPhone 6s/6s Plus.

,

A distanza di poche ore una dall’altra, l’azienda di Menlo Park ha rilasciato le nuove versioni delle sue applicazioni più utilizzate su iOS. Sia Facebook che WhatsApp permettono ora agli utenti di sfruttare la tecnologia 3D Touch per eseguire azioni rapide con gli iPhone 6s e 6s Plus. È possibile ad esempio accedere direttamente alle singole funzionalità senza aprire le app.

I nomi delle gesture 3D Touch che consentono di visualizzare le anteprime dei contenuti sono Peek e Pop. In pratica possono essere assimilate al tasto destro del mouse o a scorciatoie per l’accesso alle funzioni offerte dalle app. Dopo aver installato la versione 2.12.9 per iPhone, l’utente può usare le gesture Peek e Pop per aprire le anteprime di foto, video, contatti, link e posizioni inviate e ricevute nelle conversazioni. L’interfaccia di WhatsApp è stata ottimizzata e ora rispecchia le lingue che vanno da destra a sinistra come l’arabo. Sono stati infine corretti diversi bug.

Anche Facebook 41 per iOS ha introdotto il supporto per il 3D Touch, sebbene nel changelog non ci sia traccia di questa interessante novità. Toccando l’icona dell’app con più forza del solito è possibile attivare un menu in cui sono elencate tre azioni rapide per scattare e caricare una foto, registrare e caricare un video, e scrivere un aggiornamento di stato.

La nuova tecnologia sviluppata da Apple può essere utilizzata solo con i nuovi iPhone 6s e 6s Plus, in quanto è necessario un display sensibile a differenti livelli di pressione, non disponibile sui precedenti modelli dello smartphone.

Fonte: Ubergizmo • Via: TechCrunch • Notizie su: , , ,