QR code per la pagina originale

3 Italia porta Yelp sui suoi smartphone

3 Italia e Yelp stringono un accordo che permetterà di precaricare l'applicazione direttamente all'interno di alcuni smartphone Samsung, HTC, LG e Sony

,

L’operatore 3 Italia ha stretto un accordo di collaborazione con Yelp, la nota società che distribuisce un’app per dispositivi mobile che permette di trovare ristoranti e attività commerciali con relative schede descrittive nelle vicinanze della posizione di dove si trovano gli utenti. L’accordo prevede che i clienti dell’operatore che acquisteranno direttamente da 3 Italia alcuni selezionati smartphone Android di noti brand come Samsung, HTC, LG e Sony, troveranno disponibile di default all’interno dei terminali l’applicazione Yelp.

I clienti dell’operatore che acquisteranno uno dei nuovi smartphone Android compatibili potranno godere da subito di tutti i vantaggi dell’applicazione Yelp e potranno, così, avere accesso immediatamente a tutte le recensioni ed informazioni utili sui locali vicini alla loro posizione. Da sottolineare che l’applicazione, anche se precaricata direttamente sugli smartphone, sarà sempre disponibile gratuitamente all’interno del Play Store di Google. La partnership tra 3 Italia e Yelp non riguarda solo l’Italia. La collaborazione con il gruppo CK Hutchison che controlla 3 Italia è attiva anche nel Regno Unito, in Irlanda, Austria e Svezia dove il Brande “3” è presente.

Molto soddisfatto dell’accordo raggiunto Sheera Gendzel, International Business Development di Yelp, che al riguardo afferma:

La partnership con 3 si inserisce nella strategia di Yelp volta al consolidamento dei rapporti con i leader dell’industria mobile, sulla scia dei precedenti successi delle iniziative realizzate con player del calibro di Apple, Samsung e HTC. I numeri parlano chiaro: la community di Yelp vanta ben 83 milioni di utenti mobile e le ricerche su Yelp vengono effettuate tramite smartphone o tablet nel 68% dei casi, mentre oltre il 55% dei contenuti, dalle recensioni alle descrizioni delle attività, viene generato proprio on-the-go. Questo nuovo accordo conferma l’impegno di Yelp ad indirizzare le esigenze degli utenti, fornendo loro la miglior user experience possibile su qualsiasi dispositivo.