QR code per la pagina originale

Microsoft rilascia Windows 10 IoT Core Build 10556

Microsoft ha rilasciato agli Insider la build 10556 di Windows 10 IoT Core, la variante del sistema operativo per Raspberry Pi 2 e MinnowBoard Max

,

Settimana molto densa per Microsoft che dopo aver rilasciato agli Insider la build 10565 di Windows 10 per PC e la build 10549 di Windows 10 Mobile, ha distribuito anche la build 10556 di Windows 10 IoT Core, la declinazione del sistema operativo per le soluzioni Internet of Things come le piattaforme hardware di Raspberry Pi 2 e di MinnowBoard Max. Windows 10 IoT Core è stato sviluppato per poter essere implementato all’interno di quei piccoli dispositivi che generalmente non possiedono schermo e dunque non necessitano di interfaccia grafica.

Il change log della nuova build è davvero ampissimo, con tante novità ed ottimizzazioni, cosa che farà sicuramente molto piacere agli sviluppatori che lavorano su queste particolari piattaforma hardware per realizzare i loro prodotti e dispositivi. Tuttavia, trattandosi di una versione ancora acerba della piattaforma, Microsoft sottolinea la presenza di una lista importante di bug noti a cui i tester e gli sviluppatori dovranno prestare attenzione durante le loro attività di test e di sviluppo. Un completo elenco delle novità e dei problemi ancora presenti è disponibile direttamente attraverso il sito dedicato della casa di Redmond.

Il download della build 10556 di Windows 10 IoT Core può essere, invece effettuato attraverso il Windows Dev Center. Da evidenziare che anche per testare la versione Preview di Windows 10 IoT Core è necessario essere iscritti al programma Windows Insider.

Da sottolineare che questa speciale declinazione di Windows 10 è offerta gratuitamente da Microsoft, anche nella sua versione finale, questo per stimolare gli sviluppatori a prendere in considerazione questa piattaforma per realizzare i loro progetti legati al sempre più effervescente mercato delle IoT (Internet of Things). Al fine di sviluppare utilizzando Windows 10 IoT Core, gli sviluppatori sono tenuti ad avere un PC Windows 10 e Visual Studio 2015.