QR code per la pagina originale

Apple Store: un tavolo interattivo per 3D Touch

Un tavolo interattivo per mostrare le innovazioni del 3D Touch di iPhone 6S e iPhone 6S Plus: l'iniziativa in due Apple Store degli Stati Uniti.

,

3D Touch, la tecnologia di rilevamento della pressione sullo schermo degli iDevice, è senza dubbio la maggiore novità di iPhone 6S e iPhone 6S Plus. E per spingerne l’adozione, la società di Cupertino ha optato per una dimostrazione davvero originale, almeno in un paio di Apple Store statunitensi: un tavolo interattivo, per comprendere in un sol colpo come l’innovazione davvero funzioni. A svelare l’esistenza dell’insolito prodotto è un video pubblicato su YouTube, già diventato virale.

L’installazione dei nuovi tavoli interattivi è avvenuta negli Apple Store di San Francisco e New York e, al momento, sembrano essere solo due gli esemplari esistenti. Anziché la classica struttura in legno, l’espositore multimediale è completamente metallico e, sulla sua superficie, vede l’integrazione con un grande pannello LCD. Al di sopra vi sono fissati sei iPhone 6S, pronti a interagire con lo stesso grazie a una speciale animazione.

Così come mostrato dal filmato, caricato sul canale YouTube di Grate App, gli iPhone 6S posizionati sul tavolo multimediale mostrano a schermo un’animazione, quella dei pesci colorati già mostrati sul packaging dello smartphone. Premendo sul display dei dispositivi, attivando quindi 3D Touch, viene riprodotta in digitale una blanda onda, nata dallo schermo di iPhone e pronta a espandersi sul grande pannello sottostante. Maggiore è la pressione, più grandi saranno le onde digitali generate.

Sebbene la tecnologia alla base dell’espositore non sia stata svelata, non sembra che il pannello LCD sia dotato di funzionalità touchscreen. A quanto pare, infatti, lo schermo è collegato agli iPhone tramite un controller e si limita a riprodurre visivamente le onde a seguito dell’interazione con lo smartphone, senza alcuna altra funzione aggiuntiva. Sottolineato questo dettaglio, rimane un modo davvero originale per lanciare una tecnologia tanto comoda e interattiva come quella di 3D Touch, ma anche le funzioni Force Touch incluse in Apple Watch, nei nuovi MacBook e nel neonato Magic Trackpad 2. Al momento, non è dato sapere se i tavoli interattivi verranno installati anche in altri Apple Store, oltre ai due dove sono già presenti.