QR code per la pagina originale

Da Google una guida per Android 6.0 Marshmallow

Google ha pubblicato, in download gratuito su Play Libri, una guida in formato eBook alle novità introdotte dal sistema operativo Android 6.0 Marshmallow.

,

Il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow ha fatto il suo debutto ufficiale all’inizio del mese sui dispositivi della linea Nexus e si appresta a raggiungere altri smartphone e tablet con il rilascio degli aggiornamenti ufficiali da parte dei produttori. Per far prendere familiarità agli utenti con le novità introdotte, Google ha pubblicato sulla piattaforma Play Libri una guida all’uso che tratta gli aspetti più importanti della piattaforma, da scaricare in modo del tutto gratuito.

L’eBook è composto da un totale di 62 pagine, è disponibile al momento esclusivamente in lingua inglese e tratta argomenti come l’utilizzo della tastiera (screenshot allegato di seguito), la gestione degli account, l’invio e la ricezione dei messaggi, la visualizzazione delle notifiche, la personalizzazione dell’interfaccia e molto altro ancora. In altre parole, il volume illustra tutti i concetti base per il corretto utilizzo di Android, semplificando la vita sia a coloro che si avvicinano per la prima volta all’ecosistema del robottino verde che a tutti coloro che desiderano dare un’occhiata a quanto è cambiato con l’arrivo dell’ultima release.

La guida ad Android 6.0 Marshmallow in download gratuito su Google Play Libri

La guida ad Android 6.0 Marshmallow in download gratuito su Google Play Libri

Tra le feature analizzate nel dettaglio c’è anche Now on Tap, una caratteristica presentata dal gruppo di Mountain View in occasione dell’evento I/O 2015 e introdotta ufficialmente proprio con Marshmallow. Si tratta di una tecnologia che analizza il contenuto della schermata visualizzata (app, pagina Web o qualsiasi altra cosa), estrapolandone le keyword più importanti e suggerendo all’utente una ricerca ad esse correlata (ma anche indicazioni stradali, previsioni meteo, risultati sportivi ecc.), ancor prima che questo interagisca in maniera attiva. In altre parole, è un sistema che riduce al minimo possibile i tempi necessari per l’accesso alle informazioni in Rete, in base al contesto.