QR code per la pagina originale

Satya Nadella, uno stipendio da 18,3 milioni

Satya Nadella ha guadagnato nel 2015 18,3 milioni di dollari grazie ai bonus ottenuti per i successi conseguiti nella ristrutturazione di Microsoft

,

Satya Nadella, il CEO di Microsoft, ha guadagnato nell’anno fiscale 2015 dell’azienda circa 18,3 milioni di dollari. Trattasi di numeri da capogiro che però devono essere analizzati con attenzione. Lo stipendio base del CEO della casa di Redmond è di 1,2 milioni di dollari, certamente molto alto ma ben lontano dai 18,3 milioni realizzati. La differenza è da ricercarsi nella nuova strategia di Microsoft che punta a premiare gli ottimi risultati ottenuti.

Satya Nadella ha il merito di aver “dato uno scossa” a Microsoft attuando una profonda ristrutturazione che ha portato alla nascita del rivoluzionario sistema operativo Windows 10 ed ai successi nel settore cloud dove soluzioni come Office 365 e Azure sono oggi molto apprezzate negli ambienti enterprise. Questi meriti, riconosciuti anche dagli utenti che hanno ritrovato nuovo interesse nei prodotti Microsoft, hanno portato a Satya Nadella alcuni bonus che gli anno permesso di chiudere l’anno fiscale 2015 con un record personale in termini economici. Nei dettagli, oltre allo stipendio base di 1,2 milioni di dollari, il CEO di Microsoft ha ricevuto 12,8 milioni di dollari in azioni ed un bonus di 4.3 milioni di dollari.

Satya Nadella non sarà, comunque, l’unico dirigente della casa di Redmond a ricevere un bonus. Infatti, secondo il rapporto inviato alla SEC (Security Exchange Commission), in cui sono emersi i dettagli dei guadagni del CEO dell’azienda, anche altri dirigenti hanno superato abbondantemente le loro retribuzioni standard.

Microsoft, dunque, è andata a premiare con alcuni bonus di natura economica tutti coloro che si sono adoperati per riportarla al successo dopo alcuni anni di anonimato al termine del mandato in capo a Steve Ballmer.

Fonte: Neowin • Notizie su: