QR code per la pagina originale

Meizu Metal, lo smartphone YunOS in metallo

Presentato il nuovo Meizu Metal, uno smartphone dal prezzo accessibile con piattaforma YunOS e dotato di un telaio realizzato interamente in metallo.

,

Come si può intuire già dal nome, il nuovo Meizu Metal è caratterizzato innanzitutto dalla presenza di un telaio in metallo, realizzato con l’impiego di materiali come titanio e cobalto che assicurano al prodotto un’elevata resistenza alle sollecitazioni e nel tempo. Lo smartphone è equipaggiato al lancio con il sistema operativo YunOS, una versione modificata di Android, arricchito con l’interfaccia personalizzata Flyme 5.0 già vista in azione sugli altri device dell’azienda.

Il dispositivo offre un display da 5,5 pollici Full HD (risoluzione 1080p) con superficie 2.5D e tecnologia T2X Electric Glass. Sotto la scocca trovano invece posto un processore MediaTek Helio X10 (MT6795) da 2,5 GHz, 2 GB di RAM e memoria interna da 16 o 32 GB per il salvataggio dei file, da espandere tramite slot per schede microSD fino a 128 GB. Sul retro è integrata una fotocamera da 13 megapixel con apertura f/2.2, il sensore frontale per selfie e videochiamate è da 5 megapixel ed è presente lo stesso sensore per le impronte digitali già visto in azione sul modello MX5, con riconoscimento in soli 0,48 secondi. Infine, la batteria ha una capacità pari a 3.140 mAh e garantisce un’autonomia piuttosto elevata.

Meizu Metal

Meizu Metal

Il prezzo di lancio è piuttosto accessibile, almeno sul mercato cinese, dove la versione da 16 GB dello smartphone è in vendita a soli 1.099 yuan (circa 173 euro), mentre quella da 32 GB viene proposta a 1.299 yuan (205 euro). Al momento non è dato a sapere se e quando la commercializzazione arriverà a interessare anche il mercato occidentale, ma l’ipotesi non è da escludere, soprattutto se si tiene in considerazione il lancio in Europa di altri modelli del gruppo. Cinque le colorazioni disponibili, come visibile dall’immagine allegata qui sopra: bianco, grigio, oro, blu e rosa.

Fonte: Gizmochina • Notizie su: Meizu Metal, ,