QR code per la pagina originale

Western Digital fa sua SanDisk per 19 miliardi

Western Digital compra SanDisk per 19 miliardi di dollari; nasce così un nuovo colosso del settore dello storage

,

Una grande rivoluzione investe il settore dei produttori di memorie, Western Digital ha acquisto SanDisk per 19 miliardi di dollari. Con questa mossa, Western Digital diventa il principale produttore di soluzioni per lo storage per i computer. Grazie a questa acquisizione, l’azienda conquista così una posizione di spicco nel settore dello storage, oggi sempre più competitivo e con margini sempre più ristretti.

L’annuncio arriva dopo una lunga serie di indiscrezioni che avevano sostanzialmente già raccontato l’intenzione di Western Digital di espandersi ulteriormente nel mercato dello storage dopo aver già acquisito nel 2012 la divisione storage di Hitachi. L’acquisizione di SanDisk è stata perfezionata pagando 86,50 dollari per azione con un bonus del 15% sull’ultima chiusura del titolo in borsa nella giornata di ieri. La notizia dell’operazione di Western Digital ha mandato in fibrillazione Wall Street con il titolo della società che nelle fasi di preapertura è calato di circa il 3%. Un calo, comunque fisiologico quando sono annunciate operazioni di questa portata e comunque molto limitato a testimonianza che gli investitori sembrano aver gradito la nuova operazione di acquisizione.

Per quanto riguarda il nuovo asset dirigenziale, il CEO di Western Digital, Steve Milligan, guiderà il nuovo colosso dello storage mentre il numero uno di SanDisk, Sanjay Mehrotra, dovrebbe conquistare un posto nel nuovo consiglio di amministrazione.

Fonte: The Next Web • Immagine: Wikipedia • Notizie su: