QR code per la pagina originale

Xbox One, Windows 10 per tutti i tester

Microsoft si appresta a rilasciare Windows 10 per Xbox One a tutti i membri Preview, anche a chi inizialmente non voleva testare la nuova piattaforma

,

Microsoft punta a rilasciare Windows 10 per Xbox One nel corso del mese di novembre. Come noto, la nuova piattaforma è da un po’ di tempo in fase di test anche attraverso gli iscritti al programma Preview della console che hanno esplicitamente richiesto di voler provare in anticipo la nuova esperienza d’uso. Adesso, sembra che la casa di Redmond voglia estendere la distribuzione di Windows 10 anche a tutti gli altri iscritti al programma Preview, anche a quelli che non avevano fatto richiesta di provare la nuova piattaforma.

Nel corso delle ultime ore, la casa di Redmond ha iniziato ad inviare un messaggio a tutti gli iscritti al programma Preview informando loro che presto avrebbe ricevuto l’update. Per gli utenti che ancora non volessero provare Windows 10 sulla console, Microsoft suggerisce di uscire momentaneamente dal programma Preview per evitare di ricevere l’aggiornamento. Tra poco, dunque, tutti i membri Preview di Xbox One potranno saggiare tutte le novità che Microsoft ha in serbo per la sua console di punta. La scelta di allargare i test ad una così ampia platea è anche l’indizio che lo sviluppo della nuova piattaforma procede velocemente e che è stato raggiunto un buon livello di stabilità.

The New Xbox One Experience (NXOE) is on the horizon! In preparation, we’ll soon begin moving all Preview consoles over to the NXOE. If you do not wish to move, please opt out of Preview from the Registration tile in the Xbox Preview Dashboard app.

Si ricorda, che Windows 10 su Xbox One porterà novità come una rinnovata dashboard che consente un netto miglioramento delle performances generali, il supporto alla retrocompatibilità dei giochi Xbox 360 e molto altro ancora. Da sottolineare, che trattandosi di una piattaforma ancora in fase di sviluppo sono presenti ancora bug e problemi che potrebbero compromettere l’usabilità della console.